Sui sentieri della bellezza

La poesia al tempo del coronavirus: sei visioni e previsioni della parola

di Massimo Pasqualone

Prosegue il nostro cammino sul sentiero della bellezza con altri sei scrittori, che in questi tempi di pandemia hanno riflettuto con la parola oltre il silenzio.
Santina Bartolomei, poetessa ed artista, nasce a Cesena nel 1980 dove vive e crea la sua produzione artistica dedicandosi sia al disegno che alla pittura. Da circa venti anni lavora a pieno regime artistico, partecipando a numerose Mostre Collettive e Premi D’Arte Contemporanea sia su territorio Nazionale (Venezia, Bologna, Bari, Lecce, Spoleto, Torino, Milano, Padova, Roma..) che Internazionale ( Russia, Montecarlo, Brasile..), riscuotendo ampi riconoscimenti di critica e di pubblico. Nella sua ricerca artistica predilige emozionare ed esprimersi attraverso la figura femminile descrivendo con il suo particolare ed unico tratto pittorico riconoscibile varie tematiche attuali. Le sue opere sono pubblicate in cataloghi nazionali e internazionali e di lei hanno scritto vari critici.
Carlo Barbarossa è nato ad Atri (TE) il 29 maggio 1974 e consegue la laurea in Legge nel 2000. Svolge poi servizio militare nei Carabinieri a Chieti ed in provincia di Napoli, venendo successivamente iscritto nell’Associazione Nazionale Carabinieri dopo il congedo.
Di cultura profondamente cattolica, è appassionato di storia del Medioevo e del Vaticano.
Autore di due romanzi storici (La Formula, Troni Amari) che hanno ricevuto premi e riconoscimenti internazionali, sta attualmente lavorando al terzo romanzo storico.
Vive a Roseto degli Abruzzi ed esercita la professione di avvocato.
Fabio Castrignano, classe 1989, autore satirico per passione, ha pubblicato un libro, “C’è ancora da sorridere – Pillole di battute e considerazioni sull’attualità”, una raccolta di battute sui fatti di attualità degli ultimi anni. Gestisce un blog, “L’Angolo Acuto”, in cui pubblica battute, recensioni e articoli al motto di “L’umorismo che mi piace è quello che mi fa ridere cinque secondi e pensare dieci minuti”.
Annalena Cimino è nata a Capri, da sempre è appassionata di arte e letteratura. Nel 2012 inizia il suo percorso poetico e letterario. Partecipa a numerosi concorsi nazionali e internazionali ricevendo prestigiosi premi. Partecipa a reading poetici e Espò di Arte e Poesia. Con l’Ass. Culturale VerbumlandiArt, di cui è stata socia e addetta al settore poesia del consiglio direttivo dal luglio 2019 al maggio 2020 ha organizzato il I Premio di Poesia Internazionale “A Pablo Neruda, la Città di Capri” nel 2018 ed altri prestigiosi eventi in Italia e in Serbia. Ha pubblicato quattro sillogi poetiche: L’amante della Luna nel 2015 ( ristampa seconda edizione 2018) – Fragile come un fiore di Cristallo nel 2016 – Rapsodie d’Autunno nel 2017 – Ali d’un sogno (maggio 2020) tutte edite da Intermedia Edizioni.
Alessandro Corsi, terminate le superiori, ha maturato diverse esperienze lavorative. Ha operato pure come assistente sociale seguendo delle persone con gravi disagi psichici e non vedenti. Ha pubblicato diciannove volumi tra poesia, narrativa (Gocce di luce nel buio, romanzo, Montag Edizioni; Le conchiglie del vento, romanzo, Montag Edizioni), saggistica, teatro. Oltre quattrocentocinquanta suoi racconti e liriche sono apparsi su riviste ed antologie. Ha soggiornato a New York e Norimberga. Ha ottenuto oltre novecento ottanta riconoscimenti in premi e concorsi nazionali ed internazionali.
Bernardino Dell’Aguzzo, poeta nato a L’Aquila il 24 Ottobre 1950 e residente a Giulianova (TE), ha prestato servizio, per la maggior parte, presso l’Amministrazione del Presidio Ospedaliero di Giulianova. Da alcuni anni è in pensione, allietato dall’amore di sua moglie, Grazia, dei figli e dei tre cari nipoti. Sono passati, ormai, quasi trent’anni, dal giorno che ha sentito l’esigenza interiore di condividere particolari emozioni, riportando, in modo istintivo, sul bianco foglio, tutto ciò che il cuore gli dettava. Le sue poesie testimoniano, nello scorrere degli anni, la sua evoluzione umana e poetica. Più volte recensito ed apprezzato dalla critica; diverse sue liriche sono inserite in Antologie di poesia di poeti contemporanei. Numerosi sono i riconoscimenti, nazionali ed internazionali, di cui è stato insignito.

Related posts

Caos e logos nella pittura di Fausto Marganelli

redazione

Da Osimo sguardi al femminile

redazione

La poesia al tempo del coronavirus: sei visioni e previsioni della parola

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy