Sui sentieri della bellezza

La poesia al tempo del coronavirus: sei visioni e previsioni della parola

di Massimo Pasqualone

Prosegue il nostro cammino sul sentiero della bellezza con altri sei scrittori, che in questi tempi di pandemia hanno riflettuto con la parola oltre il silenzio.
Mario De Santis è nato a Sulmona il 2 marzo 1950 ed ha pubblicato il racconto “L’angelo dai riccioli d’oro” nel 2011; la silloge Poetica “In quei momenti” nel 2015; il romanzo “Trattieni il respiro” nel 2020. Tra i principali riconoscimenti Finalista alla V^ Edizione “Casa Sanremo Writers” nel 2013; 1° posto Premio Letterario Nazionale “Vinceremo le malattie gravi” Sesto San Giovanni nel 2013 e 2014; Premio della Critica Concorso Nazionale Patrizia Brunetti di Senigallia nel 2018 e primo Premio letterario di Video-Poesia “Virgilio” a Frattaminore (NA).
Lorenzo Spurio (Jesi, 1985), poeta, scrittore e critico letterario. Per la poesia ha pubblicato Neoplasie civili (2014), Tra gli aranci e la menta. Recitativo dell’assenza per Federico García Lorca (I ediz. 2016; II ediz. 2020) e Pareidolia (2018). Ha curato antologie poetiche tra cui Convivio in versi. Mappatura democratica della poesia marchigiana (2016) e Sicilia: viaggio in versi (2019). Per la narrativa ha pubblicato tre raccolte di racconti brevi: La cucina arancione (2012), L’opossum nell’armadio (2015) e Le due valigie e altri racconti (2018). Intensa la sua attività quale critico con la pubblicazione di saggi in rivista e volume, approfondimenti, prevalentemente sulla letteratura straniera tra cui le monografie su Ian McEwan e il volume Cattivi dentro: dominazione, violenza e deviazione in alcune opere scelte della letteratura straniera (2018). Si è dedicato anche allo studio della poesia della sua regione pubblicando Scritti marchigiani (2017) e La nuova poesia marchigiana (2019). Tra i suoi principali interessi figura il poeta e drammaturgo spagnolo Federico García Lorca al quale ha dedicato un ampio saggio sulla sua opera teatrale, tutt’ora inedito e tiene incontri tematici. Presidente dell’Associazione Culturale Euterpe di Jesi e Presidente di Giuria in vari concorsi di poesia, tra cui il Concorso di Poesia “Città di Porto Recanati – Premio Speciale Renato Pigliacampo” e il Premio Letterario “Città di Chieti”; ha ideato e presiede il Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” che ha sede a Jesi, giunto nel 2020 alla nona edizione. Ha vinto vari numerosi premi letterari sia per la poesia che per la saggistica, tra i quali il Premio Letterario “Casentino” per la saggistica, i Premi “Tulliola” e “Rosse pergamene” di Roma, “Città di Latina”, “Morgantina” di Palermo, “Mario Arpea” di Rocca di Mezzo (AQ), “Città di Ancona”, “Giovanna Ceciliani” di Senigallia (AN) ed è stato più volte finalista, con opere diverse, al Premio Camaiore. Su di lui si sono espressi, tra gli altri, Giorgio Bàrberi Squarotti, Dante Maffia, Corrado Calabrò, Ugo Piscopo, Nazario Pardini, Antonio Spagnuolo e Sandro Gros-Pietro.
Roberto Lasco è nato a Marcianise il 2 maggio 1967 e risiede a Capua dal 1996. Docente di Filosofia e Storia presso il Liceo “Luigi Garofano” di Capua ha pubblicato nel 2016 , in formato cartaceo e in e-book , la silloge poetica “Frammenti lirici” e nel 2018 il romanzo “Oltre quel muro…il Cielo” con la Casa Editrice Youcanprint di Tricase (Lecce). In occasione delle celebrazioni del 50° anniversario della morte di Antonio De Curtis: (Totò), Principe, Maschera, Poeta, ha ricevuto il 3 maggio 2017 a Roma, presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, il primo premio sezione poesia alla XX edizione del “Concorso Internazionale Artistico Letterario Antonio De Curtis: Totò”. L’associazione e Fondazione “Amici di Totò a prescindere! ONLUS”, promotrice del Concorso, ha ripetuto la cerimonia di premiazione il 26 maggio 2017 a Napoli in una seconda location, ovvero presso la “Sala del Capitolo” del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore. Il 18 settembre 2017 è stato insignito del terzo premio, al “Concorso Internazionale di Narrativa e Poesia Città di Caserta” , indetto dalla Casa Editrice Mediterraneo.
Lidia Mongiusti è nata e risiede a Cesena. Ha frequentato l’istituto magistrale e insegnato nelle scuole dell’ infanzia ed elementari. Ora è pensionata ed ama scrivere, dipingere e fare mosaico. Frequenta corsi e partecipa a mostre e concorsi ottenendo gratificazioni.
Anna Polidori nasce ad Ortona (Ch), ma risiede a Paglieta ,(Ch). Ha conseguito la Maturità Artistica presso il Liceo Artistico “ Misticoni,” di Pescara. È insegnante di pittura, disegno e Storia dell’Arte , ma ha coltivato sempre, la sua passione per la poesia. Nel 1969 ha partecipato e vinto il “Concorso di poesia nepètia” ad Amantea. Ha collaborato a diverse Antologie e ricevuto premi e consensi in molti concorsi, ha presentato a Febbraio 2020, il suo libro : GOCCE DI CIELO e continua il suo percorso con entusiasmo perché “ la poesia inizia quando l’emozione trova il suo pensiero ed il pensiero trova i colori giusti per dipingere la bellezza”, questo il suo modo d’intendere la poesia.
Diana Scutti, nata a Lanciano (CH) il 16/11/1964 è residente a Roccascalegna (CH). Ha conseguito il diploma di Ragioniera e perito commerciale nell’anno 1984 L’approdo nel mondo della poesia arriva nel 2014 ricevendo il primo premio per una poesia dedicata a Roccascalegna “ La Rocche” da allora inizia a partecipare a concorsi in cui incontra sempre poeti che la invita a scrivere. L’autrice ha partecipato a numerosi concorsi con poesie sia dialettali che in lingua . Fa parte di due gruppi di poeti: “ dai voce al tuo tempo” di Altino e l’associazione giovanile “ di Ortona con cui partecipa spesso a recital di poesie. Le sue poesie sono presenti anche in antologie di rilevanza nazionale.

Related posts

Maria Luisa Parca e Bianca Maria Romano tra poesia e bellezza

redazione

Oltre il grigio: le intuizioni metafisiche di Giovanna Maffei

redazione

Carmine Persichetti tra natura, fede e tradizione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy