Cultura e eventi

I preparativi in vista del Premio Adriatico 2020- Abruzzo

Chieti. L’ associazione Irdidestinazionearte, presieduta da Massimo Pasqualone, ha come principale obiettivo la creazione di una rete nazionale ed internazionale di artisti e scrittori, che contribuiscono con le loro opere ed esposizioni a diffondere il vero significato dell’arte attraverso mostre in varie parti del mondo, premi letterari e presentazioni di libri.

L’ Associazione è ora impegnata nell’evento internazionale:“Premio Adriatico. Un mare che unisce”, nel quale verranno tributati riconoscimenti a personalità di varie regioni italiane e nazioni che si affacciano sul mare Adriatico o che hanno costruito ponti e legami con le stesse ma, in ogni caso, che eccellono nel campo della poesia, teatro, giornalismo, arte, politica, sociale, sport, saggistica, musica, imprenditoria, scuola, narrativa ed anche un premio alla memoria.

La commissione designatrice è presieduta da Massimo Pasqualone e composta da Mariagrazia Genova (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Slovenia, Croazia); Tiziana Gualandi (Emilia Romagna e Repubblica di San Marino); Carlo Gentili (Marche); Maria Basile (Abruzzo); Oscar de Lena e Maria Teresa Antonarelli (Molise e Albania); Elisabetta Grilli e Angela Barratta (Puglia).

La commissione designatrice per l’Abruzzo del Premio Adriatico 2020, la cui premiazione si terrà a Bucchianico il 3 ottobre, presieduta da Maria Basile, comunica i premiati:

teatro Daniela Musini; poesia Concezio Del Principio; giornalismo Angelo De Nicola; politica Eugenio Seccia; sociale Cristina Piccioni; sport Giuseppe Logiudice; saggistica Marcello Di Muzio; musica Piero Mazzocchetti; imprenditoria Fabrizio Di Stefano; scuola Giuliano Commito; narrativa Carlo Barbarossa; arte Fausto Marganelli; memoria Filippo Canci.

Related posts

Estate sicura: controlli dei Carabinieri di Torino di Sangro

admin

Cultura e Formazione, dibattito su documento del Papa e Grande Imam sulla Pace

redazione

Mario Venuti: nuove date del “Soyuz 10 tour”. Si parte da Roma il 2 aprile

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy