Politica

Paolo De Cesare: “Le uniche proposte che aspettiamo sono quelle da parte dei cittadini di Chieti”

Chieti. “In merito all’articolo odierno comparso sul quotidiano Il Centro, dal titolo assolutamente equivoco, affermo a gran voce che le uniche proposte che aspettiamo sono quelle da parte dei cittadini di Chieti.
Sono molto dispiaciuto del fatto che mi venga attribuita con un virgolettato una dichiarazione mai rilasciata.
Nel corso dell’intervista mi sono solo limitato a rispondere alla domanda della giornalista su eventuali comunicazioni da recapitare al candidato Fabrizio Di Stefano ed ho riscontrato testualmente ‘nulla perché non mi ha mai contattato’.
Trovo pertanto fuori luogo arrivare a dire che aspettiamo proposte.
Noi abbiamo bene a mente quali siano le priorità per la città, soprattutto in questo momento di difficoltà, e mi riferisco ai tributi sui quali ci siamo espressi per una riduzione ed un posticipo dei pagamenti magari rateizzandoli, al problema dell’acqua nella parte bassa, al degrado sociale nei quartieri di San Martino e Brecciarola, alla carenza di asili nido pubblici, alla mancanza di scuola bus, alla inesistente manutenzione delle case popolari, alla mancanza di parcheggi nella parte alta ecc ecc.
Questo è ciò che sta a cuore a noi e null’altro.”

Related posts

I giovani del Fai di Chieti invitano a scoprire la storia di una civiltà millenaria

admin

Lanciano, convegno pubblico “Fake News & Cyberbullismo”

redazione

Blasioli (Pd) su esito interpellanza sulle disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento (dsa)

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy