Cronaca

Al via i lavori sulle strade provinciali dell’area montana pescarese

Pescara. In queste settimane l’area montana pescarese sarà interessata da una serie di lavori sulla viabilità provinciale; interventi resi possibili dai Fondi Masterplan destinati appositamente alla viabilità provinciale pescarese e ottenuti, durante la mia Presidenza alla Provincia di Pescara, dall’allora presidente della Regione Abruzzo, il sen. Luciano D’Alfonso.

Dei 56 milioni di euro di investimento complessivo, 14 MILIONI sono destinati alla VIABILITÀ DELLA PROVINCIA DI PESCARA, di cui 7 milioni all’area vestina, 3 milioni 500mila euro all’area delle colline casauriensi e 3 milioni 500mila euro all’area montana pescarese.

Oggi parlo dei lavori che sono in corso o prossimi all’avvio sulle strade provinciali pescaresi con grande soddisfazione, perché fu un grande risultato ottenuto dalla concertazione tra noi Presidenti di Provincia con il Presidente della Regione Luciano D’Alfonso affinché si attribuissero risorse alle Province per sanare le criticità delle strade nella Regione Abruzzo e superare i tanti disagi che quotidianamente affrontano i cittadini.

Nei 3 milioni 500mila euro all’area montana pescarese rientra il lotto di LAVORI che interesseranno le strade provinciali 57, 59, 61, 64, 64bis, 65, 65bis dei Comuni di Manoppello, Scafa, Turrivalignani, Abbateggio, Roccamorice.
Su queste strade provinciali si effettueranno interventi manutenzione straordinaria, come il risanamento di micro-frane, l’installazione di barriere e segnaletica ed il rifacimento della pavimentazione stradale.

Ringrazio la struttura tecnica interna della Provincia di Pescara che con grande impegno ha seguito tutte le procedure necessarie per centrare questo straordinario obiettivo per la viabilità provinciale!

Related posts

Vasto, al via le iscrizioni ai Nidi d’Infanzia Comunali

redazione

Vasto, Covid-19: le nuove disposizioni per l’occupazione del suolo pubblico

redazione

A settembre i lavori di raddoppio della rete delle acque bianche a Vasto Marina

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy