Cultura e eventi

“PiFF, buonala prima … ”, ottimo inizio per il Puglia international Film Festival

Polignano a Mare. Lunedì è stato il giorno d’inizio del PiFF – Puglia international Film Festival.

Tanti lo hanno seguito “On-line” sulla piattaforma www.morfeodreams.com e numerosi hanno affollato il Cinema multisala Vignola di Polignano a Mare.

“Pubblico interessatissimo – ha dichiarato il direttore artistico Umberto Rey – che ha affollato le sale e molti hanno poi partecipato all’incontro con gli autori. Un grosso lavoro organizzativo che ha poi portato a inserire in concorso e proiettare, solo nella giornata di ieri lunedì, 28 lavori più due docufilm fuori concorso. Abbiamo infatti operato la scelta di selezionare tutte le opere valide con un particolare occhio di riguardo per quelle esordienti o al secondo cortometraggio. La scelta poi di ammettere opere provenienti un po’ da tutto il mondo è stata motivata dal desiderio di poter presentare al nostro PiFF opere, storie, realtà, situazioni e culture che provengono anche da fuori Europa. Penso che il risultato di ieri, con spettatori di tutte le età che, nel pieno rispetto delle norme antiCovid, hanno pazientemente atteso per l’ingresso sia per noi la dimostrazione che sono state scelte giuste e vincenti”.

Il PiFF – Puglia international Film Festival prosegue sino a domenica 26 luglio con appuntamenti fissi:
ogni giorno dalle 12.00 alle 13.00 presso l’INFO PiFF in piazza Aldo Moro a Polignano: incontro con il pubblico per presentare gli ospiti, i film in concorso e notizie del PIFF2020; dalle 17.00 alle 18.45 presentazione di libri con i loro autori, rappresentazioni dedicate alla musica, alla cultura e all’arte in generale, incontro con i media, la stampa e il pubblico per presentare gli ospiti del giorno, i film in concorso e notizie del #PIFF2020; dalle 19.00 alle 21.10 e dalle 21.30 alle 23.30 le proiezioni nelle sale del Vignola Cinemas.

Segnaliamo, tra le numerose proiezioni (il programma completo è alla pagina bit.ly/2DWxHA5) mercoledì 22 luglio alle 19.00 Coming Home diretto da Ricardo Preve – Argentina durata 01:28:27

Coming Home – Tornando a casa è un film argentino del 2019 diretto da Ricardo Preve, che ha anche scritto la sceneggiatura. Definita dallo stesso regista come una produzione di doc finzione, Tornando a casa racconta la storia di Carlo Acefalo, marinaio italiano che morì vicino alla costa del Sudan durante la Seconda Guerra Mondiale, e i cui resti furono rimpatriati nel 2018. Il film ha avuto successo nei festival di cinema internazionali, raccogliendo premi e nomine.

giovedì 23 luglio alle 19.00 Io & Freddie diretto da Francesco Santocono – Italia – durata 25:00
L’idea di un film contro il virus dell’Hiv interpretato tra gli altri da uno straordinario Alessandro Haber e da Stella Egitto e Gabriele Vitale. La regia, come detto, è di Santocono mentre il direttore della fotografia è Filippo Allotta e le musiche sono di Lino Zimbone e alle 21.00, fuori concorso Cercando Valentina-il mondo di Guido Crepax diretto da Giancarlo Soldi – Italia – durata 75:00. 1965.

Parigi, Londra e Milano, pulsano allo stesso ritmo con una nuova energia creativa e ribelle. Guido Crepax la intercetta e la traspone in un fumetto in cui arte, musica, design, cinema e moda si contaminano, rompendo e innovando la struttura narrativa. Valentina, la fotografa sognatrice, diventa il suo alter ego. Valentina è bella come Louise Brooks, disturbante come un taglio di Fontana, consapevole come una lirica di Bob Dylan, è libera come la musica di Charlie Parker.

Related posts

Festa dell’unità nazionale e delle forze armate a Pianella

admin

L’aquilano Riccardo Cicchetti è il nuovo coordinatore di Udc per l’Abruzzo

admin

Lettera aperta di Italia Nostra al Comune di Pescara per consentire la ripresa delle attività culturali, dell’incontro, dello spettacolo

redazione

1 commento

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy