Politica

Vasto, Menna: ‘Gli specializzandi al San Pio sono una soluzione tampone, servono medici subito e a tempo indeterminato’

Vasto. “I sette anestesisti specializzandi sono una soluzione tampone e non risolvono il problema della Sala Operatoria dell’Ospedale di Vasto. La gravità della situazione del “San Pio” – ha dichiarato il sindaco Francesco Menna – va risolta con medici a tempo indeterminato e stabili, ma devono arrivare con carattere di urgenza. Ringrazio i sette specializzandi per quello che potranno fare per l’Ospedale, sperando che arrivino non tra dieci giorni, ma adesso. Ci sono ancora pazienti che aspettano l’intervento chirurgico, liste d’attesa chilometriche e chirurghi che da settimane non possono operare. Rappresenterò questa interruzione di pubblico servizio – ha concluso Menna – in tutte le sedi a cominciare dal Consiglio Comunale straordinario che sarà convocato a breve. Questa volta per il rispetto dell’Aula Consiliare, della Città e dei cittadini, mi auguro di vedere l’ assessore con delega alla Sanità Nicoletta Verì ed il Manager della Asl di Chieti Thomas Schael, augurandomi che sia finita la loro latitanza”.

Related posts

Annotazioni su “Grand Tour a volo d’Aquila”, il nuovo libro di Goffredo Palmerini

admin

Scuola Civica Musicale, Lega Lanciano: “Fermiamo l’ennesimo scempio della giunta Pupillo”

redazione

San Giovanni Teatino, l’amministrazione Marinucci premia le imprenditrici storiche del territorio

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy