Politica

Elezioni Chieti, due sedie nel centro cittadino: curiosità attorno al messaggio del candidato sindaco Diego Ferrara

Chieti. Una sedia verde, una sedia arancione. Una di fronte all’altra, nel silenzio avvolgente e sospeso del corso cittadino. Da qualche ora l’immagine, bellissima, sta facendo il giro del web e sui social è già viva e assai diffusa la curiosità attorno a essa. In tanti si stanno interrogando sul significato della fotografia diventata virale tra i supporter del candidato a sindaco di Chieti per il centrosinistra, Diego Ferrara, e altrettanti avanzano le possibili spiegazioni.

Che cosa possano rappresentare, le due sedie che si guardano e si aspettano vicendevolmente, non è cosa semplice da decifrare e non sono poche le ipotesi che si registrano sulla Rete: la riservatezza nota e apprezzata del medico in corsa come primo cittadino spinge verso messaggi positivi, dove accoglienza e disponibilità si fanno parole chiave. E proprio in linea con la cifra personale e professionale di Ferrara, sempre gentile, sempre presente, l’immagine, arricchita di altra bellezza dalle riprese di un drone ultraleggero, per molti è già l’icona riconoscibile della campagna elettorale del candidato sindaco del centrosinistra.

Due sedie per stare insieme, per aprirsi, per confrontarsi, per progettare. Il loro valore simbolico, politico e amministrativo sarà illustrato domani, domenica 26 luglio, nel corso dell’inaugurazione della sede di Corso Murracino, 64, alle ore 18.30.

Related posts

Arisa riempie Pescara per la Notte dello Shopping

admin

“Premio Donna – Città di Roseto” a Di Nicola Marziani e Rapagnà

admin

Pescara, Piano assunzioni in Comune: graduatorie in via d’approvazione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy