Cronaca

Collecorvino, coltivazione di marijuana ai fini di spaccio: arrestati due giovani

Collecorvino. Proseguono serrati i controlli disposti dalla Compagnia Carabinieri di Montesilvano volti a contrastare l’illecita produzione di sostanze stupefacenti. In tale contesto, i Carabinieri di Collecorvino da qualche giorno tenevano sotto controllo alcuni giovani che a bordo un veicolo di piccola cilindrata raggiungevano un terreno incolto nella periferia di quel comune e dopo aver arrestato il veicolo, a piedi si infiltravano nella fitta vegetazione ove restavano per poche decine di minuti, dopodiché risalivano a bordo del mezzo e velocemente si allontanavano. La presenza dei giovani in detto luogo e la loro condotta insospettiva i militari che effettuavano una battuta su detto fondo. Nel corso di tale operazione di ricerca, rilevavano la presenza di trentuno piante di canapa indiana alte circa 180cm e in piena vegetazione. A seguito di tale rinvenimento e tenuto conto che i giovani sarebbero tornati sul posto, all’alba di oggi hanno organizzato un servizio di osservazione che ha permesso di notare la presenza di una giovane coppia che provvedeva a irrigare le piante. Alla vista di ciò scattava la repentina azione di polizia giudiziaria che permetteva di tratte in arresto in flagranza di reato il 23enne R.F.L. e D.A.C.19enne entrambi di Collecorvino per il reato di concorso nella coltivazione di marijuana ai fini di spaccio. Le piante venivano subito dopo estirpate e sottoposte a sequestro, mentre i due giovani su disposizione del P.M. di turno venivano tradotti presso la casa di reclusione di Vasto per l’uomo e quella di Teramo per la donna.

Related posts

Le realizzazioni dei disabili abruzzesi nei migliori bar e hotel d’Italia

redazione

L’Aeroporto d’Abruzzo viaggia sul nuovo sito web

redazione

Teramo: ATSC invia oltre 2000 mascherine ai suoi agenti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy