Politica

Rischio focolai Marsica: Pestilli (Fd’I): “Governo irresponsabile, situazione inaccettabile”

Avezzano. “È delle ultime ore la notizia di dieci migranti positivi al virus arrivati nella Marsica. Sono giorni che continuiamo ad ospitare nei diversi comuni della nostra provincia e della nostra regione migranti positivi al covid – 19.
Mi unisco alla richiesta del nostro Presidente Marco Marsilio, è quanto afferma in una nota Rosa Pestilli, Responsabile regionale del Dipartimento Politiche Sociali di Fratelli d’Italia Abruzzo, affinché venga immediatamente istituito il blocco navale che impedisca i numerosi nuovi sbarchi e che le persone contagiate vengano collocate sulle navi e messe in quarantena. È vergognoso e davvero inaccettabile pretendere che tutti i cittadini devono continuare a vivere nel terrore e soprattutto chiedere a tutte le imprese, agli artigiani e ai commercianti che già versano in una situazione di grave crisi economica post emergenziale e , che nonostante ciò, subiscono continui ispezioni e controlli cui seguono multe salatissime ulteriori sacrifici, dopo che hanno subito per mesi la chiusura dell’attività con la perdita di fatturato e di diversi posti di lavoro.
Il tutto è stato fatto per tutelare la salute pubblica, azzerare la curva di contagi e ora siamo di fronte ad un governo irresponsabile ed incapace di gestire la situazione migranti. Il rischio di nuovi focolai è altissimo; quindi mi unisco a quanto richiesto dalla regione e dai sindaci delle zone colpite per fare in modo che vengano adottate misure altamente idonee a garantire la sicurezza delle strutture che ospitano queste persone e a tutelare la salute dei cittadini affinché non vengano vanificati tutti gli sforzi finora fatti”. Lo afferma in una nota Rosa Pestilli.

Related posts

Pettinari: “L’acqua pubblica in Abruzzo è ‘salata’, aumentano le bollette, ma il servizio è carente”

redazione

Chieti, nuovo appuntamento de “Il laghetto delle pubbliche letture”

admin

Caso Cardiochirurgia di Chieti, Stella (M5S): “Un’ulteriore conferma di quanto ribadito più volte”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy