Sport

Un altro giovane talento per la Connetti.it: Natalija Malovic

La centrale serba, classe 2001, giocherà la sua seconda stagione consecutiva in Abruzzo dopo lo scorso campionato a Orsogna. «Colpita dall’organizzazione della società, voglio inserirmi bene e il prima possibile in squadra e poi crescere, sotto tutti i punti di vista»

Chieti. Sta per completarsi il roster 2020/2021 della Connetti.it. Dopo Giulia Gogna, ecco la seconda centrale a disposizione di Giorgio Nibbio: Natalija Malovic. Nata in Serbia, è arrivata in Italia ormai dieci anni fa, militando prima nelle giovanili della Synergy Volley Venezia, fino all’Under 16, e poi nella scuola di pallavolo Anderlini di Modena, dove ha concluso il suo percorso giovanile. La scorsa stagione ha vissuto la sua prima stagione tra le “grandi” in B1, con la maglia della Virtus Orsogna, protagonista di un campionato non facile ma chiuso in crescendo, in cui ha avuto la possibilità di maturare. Natalija ha deciso di rimanere in Abruzzo anche per la prossima stagione, accettando la proposta della Connetti.it:

«Ho deciso di venire a Chieti perché sono rimasta colpita dall’organizzazione della società e dalle buone parole spese in suo favore da alcune persone di cui mi fido. Mi piace anche il progetto di una squadra giovane, un particolare tecnico che non solo non mi spaventa, ma anzi mi dà carica e ancora maggior voglia di fare bene. I miei obiettivi personali partono dal mio inserimento veloce e positivo nella nuova squadra e nel nuovo ambiente. Una volta ottenuto questo, punto a crescere, sia tecnicamente che caratterialmente, e voglio riuscire a dare sempre il massimo. Non conosciamo ancora il nostro girone ma sono sicura che siamo una buona squadra e che daremo del filo da torcere a tutte le avversarie».

Related posts

Calcio, grande successo per l’album delle figurine della Serie C Femminile

redazione

Elite Round: Pescara – Ekonomac Kragujevac 3-5

admin

Fipav Abruzzo, prosegue l’attività agonistica dei campionati di serie regionali e territoriali

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy