Cronaca

Ortona, il programma dei lavori negli istituti scolastici comunali in vista della riapertura delle scuole

Ortona. Un incontro con dirigenti e tecnici per valutare gli interventi da effettuare sulle strutture scolastiche comunali in vista della riapertura del 14 settembre. La riunione convocata dall’amministrazione comunale ha visto la partecipazione del Sindaco e degli assessori alla scuola e ai Lavori pubblici, dei dirigenti dei due Istituti Comprensivi Ortonesi, di insegnanti, dei dirigenti comunali del 1° e 4° settore e dei rappresentanti della ditta Agri Service che gestisce il servizio della mensa scolastica.

In primo luogo sono stati illustrati gli interventi di manutenzione straordinaria che, subito dopo le festività di ferragosto, inizieranno sui vari plessi scolastici per un importo complessivo di 90mila euro, fondi assegnati dal Miur. «Si tratta dei fondi assegnati dal Ministero – specifica l’assessore alla scuola Ilaria Ortolano – per adeguare gli spazi delle strutture scolastiche alle nuove disposizioni previste per il covid. I tecnici dell’ufficio comunale in queste settimane hanno svolto un intenso lavoro con sopralluoghi e verifiche sui plessi scolastici proprio per programmare questi interventi ma anche altri lavori di minore entità. In questo la collaborazione con la direzione scolastica è fondamentale e costruttiva per migliorare l’offerta e il servizio delle nostre scuole anche in questo particolare momento».

Durante l’incontro è emersa anche la possibilità che per l’avvio dell’anno scolastico, i lavori attualmente in corso per l’ampliamento della primaria di piazza San Giuseppe, potrebbero non essere completati. In questo caso sono emerse alcune soluzioni momentanee per la sistemazione delle quattro sezioni che rimarrebbero senza i locali della suola primaria.

«Stiamo lavorando per essere pronti all’avvio del nuovo anno scolastico – sottolinea il Sindaco Leo Castiglione – le ditte per iniziare gli interventi sono state già individuate dall’ufficio tecnico e da lunedì i cantieri saranno operativi. Fondamentale in questo momento è la collaborazione di tutti, comune, scuola, famiglie per iniziare in sicurezza un anno scolastico nuovo e diverso. La riunione di questa mattina è la testimonianza della concretezza dei nostri impegni, del resto oggi due palestre comunali utilizzate dai nostri studenti, San Giuseppe e via Mazzini, possono vantare la realizzazione di un intervento atteso da anni, l’impianto di riscaldamento».

Nelle prossime settimane poi sarà definito il numero di utenti dei servizi del trasporto scolastico e della mensa e con questi dati si potrà pianificare interventi più specifici e particolari in rapporto alle modalità di erogazione dei servizi tenendo conto delle prescrizioni anti covid.

Related posts

Buoni Spesa, pronto l’avviso per i cittadini del Comune di San Giovanni Teatino

redazione

A scuola di RAEE con Accord Phoenix

redazione

È Gennaro Strever il primo Presidente di Ance Chieti Pescara

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy