Cultura e eventi

Lo Spoltore Calcio tona a casa, inaugurato il nuovo Adriano Caprarese

Spoltore. Ieri, mercoledì 7 giugno finalmente il tanto atteso taglio del nastro dell’Adriano Caprarese, l’opera pubblica più attesa dagli sportivi spoltoresi e non. Oltre duecento persone hanno partecipato alla cerimonia, tra questi il presidente dello Spoltore Calcio Sabatino Pompa, il mister azulgrana Donato Ronci, il suo vice Piero Zuccarini e gran parte della dirigenza e staff tecnicio della formazione neopromossa in Eccellenza. Il sindaco Luciano Di Lorito e l’assessore allo Sport Loris Masciovecchio in testa, hanno ringraziato e sottolineato il grande lavoro svolto dalla Merico srl di Poggiardo, (l’azienda che si è aggiudicata la gara di appalto). Subito dopo la cerimonia c’è stato un quadrangolare con i giovani calciatori dello Spoltore Calcio, della Pro Calcio Italia, freschi vincitori del torneo giovanile ‘Oscar Zardo’, i ragazzi del Poggio degli Ulivi, società che ha stretto un importante accordo di collaborazione con il team azulgrana guidato dal patron Sabatino Pompa e la Gladius. Esattamente tredici mesi dopo l’ultimo incontro disputato sul terreno casalingo lo Spoltore Calcio, che ricordiamo ha conquistato con grande merito l’accesso al campionato regionale di Eccellenza, disputando praticamente una stagione intera fuori casa, farà ufficialmente ritorno a casa, nell’importante infrastruttura di via del Campo Sportivo, per preparare al meglio la prossima stagione. Ma l’impianto, che ricordiamo sarà gestito per un anno dallo Spoltore Calcio, sarà fruibile anche da altre realtà associative spoltoresi. Dietro le panchine è stata realizzata anche una pista di atletica leggera. Queste le parole del sindaco Luciano Di Lorito:
“Dopo cinquant’anni finalmente Spoltore ha un terreno degno di questo nome. Un progetto tecnologicamente all’avanguardia, uno dei primi in Italia con un nuovo sistema di drenaggio planare, che è stato affiancato a una ristrutturazione completa degli impianti in via del campo sportivo, dai cancelli agli spogliatoi. Accanto al campo trovano spazio anche tre corsie per l’atletica leggera, uno per il lancio del peso e il salto in lungo. Questo deve essere un luogo fruibile per tutti i giovani della nostra città e non riservato solo a pochi”
L’assessore Loris Masciovecchio:
“Oggi è una giornata importante per Spoltore. Al termine di un lungo lavoro di squadra siamo riusciti a completare un’opera fondamentale per lo sport spoltorese, l’Adriano Caprarese tornerà ad ospitare le gare dello Spoltore Calcio, ma non solo, sarà un impianto aperto a tutte le associazioni ed a tutti i ragazzi di Spoltore”
Gli fa eco il presidente spoltorese Sabatino Pompa:
“Finalmente facciamo ritorno a casa dopo un anno. Voglio ringraziare questa amministrazione comunale per questo importante investimento, che voglio ricordare non sarà riservato solo a noi ma a tutti i giovani del territorio. Dal canto nostro voglio dire che noi non ci fermeremo. La nostra sete di vittoria ancora si placa”
Nei prossimi giorni saranno completati i lavori secondari dell’impianto. Saranno realizzate tre tribune, che potranno ospitare circa 400 spettatori, e il doppio ingresso, per i tifosi locali e per gli ospiti. Dopodiché si procederà ad asfaltare la strada d’ingresso al rinnovato impianto sportivo.

Related posts

Il giovedì è Kabala, chiusura della sesta stagione con Nick the Nightfly

redazione

La proposta M5S per le visite mediche

admin

Si alza il sipario sulla Fiera Nazionale del Tartufo di Pergola. Ospiti Max Paiella, Renatone e Roberto Giacobbo

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy