Cronaca

Montesilvano, arrestato 33enne per violazione del divieto di dimora

Montesilvano. Nel corso di un mirato servizio finalizzato alla cattura dei destinatari di provvedimenti restrittivi, questa mattina, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto il 33enne N. F., di origine algerina, in Italia senza fissa dimora. Il provvedimento restrittivo è stato effettuato in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Pescara per le violazioni agli obblighi imposti dalla misura cautelare del divieto di dimora nei Comuni di Pescara e Montesilvano cui il predetto era sottoposto dal 6 luglio scorso.
Ulteriore circostanza che ha permesso all’Autorità Giudiziaria di emettere il provvedimento restrittivo è stata la denuncia in stato di libertà redatta dal Comando di Montesilvano a carico del medesimo, allorquando, nel decorso mese di agosto, cercando di sottrarsi a un controllo di polizia, prima tentato di darsi alla fuga all’interno della pineta di Montesilvano e poi sulla spiaggia dove veniva fermato e trovato in possesso di una cesoia. Il possesso ingiustificato di tale arnese ha evidenziato ulteriormente la sua illecita condotta di vita. Attualmente il cittadino è stato ristretto presso il carcere di Vasto.

Related posts

Passaggio delle consegne del Rotary Club di Francavilla al Mare: Andrea Cirulli nuovo presidente

redazione

“Giornata Ecologica”, il Comune di San Giovanni Teatino patrocina l’iniziativa di “Fare Verde”

redazione

È al secondo posto in Italia la Scuola di specializzazione in “Scienza dell’Alimentazione” della “d’Annunzio”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy