Cultura e eventi

Francavilla, deiezioni canine: al via i controlli con l’ausilio delle guardie zoofile

Francavilla al Mare. Al via i controlli sul territorio in materia di deieizioni canine. Lo annuncia l’assessore all’Ambiente Wiliams Marinelli, che la scorsa settimana ha incontrato le guardie zoofile di Francavilla (foto in allegato). I volontari hanno seguito un corso di formazione a cura della polizia municipale, ed ora sono pronti ad affiancare gli agenti nell’attività di sensibilizzazione, educazione e controllo. “Il problema delle deiezioni canine non raccolte sulle strade pubbliche è,un disagio che vogliamo affrontare con tutti gli strumenti a disposizione”, commenta l’assessore, “da tempo abbiamo richiesto alla Regione di provvedere alla modifica della legge 86 del 1999 che preveda l’obbligatorietà di una banca dati genetica con inserimento del profilo genetico individuale del cane. In altre parole, la proposta avanzata dall’amministrazione era quella di intervenire sui proprietari attraverso la rilevazione del Dna canino. Un’operazione sicuramente onerosa in ogni senso, soprattutto considerando l’afflusso dei turisti a Francavilla nel periodo estivo, ma probabilmente risolutiva”.
Nelle scorse settimane, oltre alla campagna di sensibilizzazione intitolata “Facciamo entrambi uno sforzo”, è stato installato un numero maggiore di contenitori per il conferimento delle deieizioni. Ora, molto è affidato al buon senso dei padroni ed al loro rispetto per l’ambiente. La convenzione con le guardie zoofile prevede il controllo ed anche la sanzione di eventuali comportamenti scorretti, multa che ammonta a 150 euro.

Related posts

Pescara, via D’Avalos: al via ultima tranche di lavori Aca

admin

Emergenza incendi, Febbo e Sospiri: “D’Alfonso porti in Consiglio la nostra interpellanza e chiarisca la sua posizione”

admin

Chieti Calcio Femminile, Erica Pica: “Col Nebrodi dobbiamo dare seguito ai buoni risultati”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy