Cronaca

Chieti, lezioni nelle Aule verdi e nei giardini dei plessi dell’Istituto Comprensivo 3

Chieti. Possedere un’Aula verde costituisce da sempre una grande opportunità per la scuola, poiché consente la valorizzazione dei legami fra il sapere, l’esperienza e i comportamenti responsabili, indispensabili per la crescita dei cittadini di domani.

L’Aula verde è una risorsa che si può apprezzare pienamente solo se ci si orienta verso una innovazione didattica che ponga i bisogni cognitivi e affettivi dei ragazzi in primo piano … e i docenti della Istituto Comprensivo 3 lo sanno bene!

L’Istituto comprensivo 3, infatti, ha sempre valorizzato e utilizzato per lo svolgimento dell’attività didattica e l’arricchimento della qualità della propria offerta formativa, gli spazi esterni e i giardini presenti nei propri plessi delle Scuole dell’infanzia Via Lanciano, Via Pescara Sud, Zona Stadio, delle scuole primarie Via Amiterno, Via Lanciano, Via Pescara e della scuola secondaria di primo grado “V. Antonelli”.

Per l’avvio del nuovo anno scolastico, l’ampia disponibilità di spazi esterni si è rivelata ancora di più una risorsa preziosa, anche in considerazione dei necessari adattamenti logistici da porre in essere per l’emergenza per Covid 19 in atto.

Per le scuole primarie, infatti, per l’accoglienza i degli alunni delle classi prime, all’aula verde della scuola Via Pescara, inaugurata nel lontano 2015, prima in Abruzzo ad avere un orto didattico riconosciuto da Slow Food, si sono affiancate quelle realizzate negli altri due plessi Via Lanciano e Via Amiterno. La possibilità di utilizzare spazi all’aperto, ha consentito di poter accogliere i piccolini in sicurezza, alla presenza di un genitore, che ha preso parte all’attività didattica, in un “continuum” scuola-famiglia, che caratterizza tutti i plessi dell’Istituto diretto dalla dirigente Maria Assunta Michelangeli.

Gli spazi all’aperto delle aule verdi sono a disposizione, nella fase iniziale e per tutto l’anno scolastico, anche degli alunni delle altre classi e sezioni, che, nel rispetto del protocollo anti-Covid, possono avvicendarsi nello svolgimento delle attività proposte dagli insegnanti.

Related posts

Sequestrata area abusivamente adibita a rimessaggio di imbarcazioni presso località Acqua bella del comune di Ortona

redazione

Iniziativa legale Aiav contro i giornali

redazione

L’Università IUL raddoppia i corsi di laurea

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy