Sport

Ivano Pizzi volto nuovo della IFI Giant Cycling Team

Pescara. Nuova squadra per l’azzurro del paraciclismo Ivano Pizzi: nonostante l’anomalo 2020 e le pochissime gare disputate a causa dell’emergenza Covid-19, l’ex campione paralimpico di Londra 2012 nel tandem è uno dei volti nuovi della IFI Giant Cycling Team, formazione laziale con sede a Palestrina, presieduta da Simone Sanclimenti, fisioterapista e massaggiatore della nazionale italiana di paraciclismo del cittì Mario Valentini.

La Ifi Giant Cycling Team (IFI è l’acronimo di Istituto Fisioterapia Integrata – http://www.istitutofisioterapiaintegrata.it) non è nuova nell’accogliere atleti di paraciclismo: nel 2019 fece parte anche la romana Cinzia Brecciaroli che si aggiudicò il tricolore nel triciclo.

“Visto il buon rapporto di amicizia che manteniamo da alcuni anni nella nazionale di paraciclismo – commenta Ivano Pizzi, di Lanciano, classe 1978 –, si sono spalancate le porte per questa avventura con una squadra laziale. Simone Sanclimenti come presidente della IFI Giant Cycling Team è una persona formidabile e ha reso il nostro rapporto ancora più solido con l’obiettivo di ricambiargli presto la fiducia in vittorie e piazzamenti nel tandem. Ovviamente ci sarà tanto da lavorare visto che veniamo da una situazione globale molto difficile per tutti a causa della pandemia”.

La Ifi Giant Cycling Team annovera alcuni cicloamatori nel proprio organico (su tutti lo specialista delle granfondo e delle mediofondo a livello nazionale Matteo Cecconi) ma con Ivano Pizzi si sta già lavorando verso il 2021 in prospettiva delle Paralimpiadi di Tokyo nel tandem (la guida di riferimento è il lombardo Riccardo Panizza) e anche verso gli altri appuntamenti di carattere internazionale come le due prove di Coppa del Mondo (in Belgio e in Italia a Bassano del Grappa) e i Mondiali in Portogallo.

“Ritengo Ivano sia l’atleta ideale per conquistare qualcosa di più ambizioso il prossimo anno – spiega Simone Sanclimenti -. Nel percorso di crescita che vogliamo portare avanti a favore del paraciclismo, la presenza di Pizzi darà sicuramente qualcosa in più al nostro cammino agonistico ma anche per ritagliarci qualche altra bella soddisfazione dopo il titolo italiano nel triciclo vinto da Cinzia Brecciaroli”.

Related posts

Fase ad orologio: partenza col botto con Vasto poi Pineto, Porto San Giorgio e Campli

redazione

Pescara, presentata la nuova edizione campionati Fight Clubbing VIDEO

francescorapino

Sambuceto Calcio, Paolo Savini nuovo allenatore

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy