Sport

Famiglia Cristiana ha intervistato il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli

Firenze. ‘Famiglia Cristiana’ ha intervistato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. Un’intervista che esce fuori dagli schemi sportivi per raccontare un’idea che ha preso forma a margine della cerimonia di beatificazione ad Assisi di Carlo Acutis, lo studente che lo scorso 10 ottobre la Chiesa Cattolica ha nominato beato. Il ragazzo morì nel 2006 a soli 15 anni a causa di una leucemia fulminante. “Il cuore della C batte in tutta Italia con le 17 regioni dove si trovano i nostri club. Il cuore della C e delle sue squadre è nelle 1400 iniziative sociali in un anno. La C ha una concreta funzione sociale, e, in particolare, di formazione per i giovani. C’era un giovane con un cuore grande, che sapeva parlare ai giovani, amava il pallone e credeva nei valori. Era una guida. Era Carlo Acutis. Mi piacerebbe che diventasse “patrono” del nostro mondo, dei giovani calciatori, e del nostro calcio dei valori”. E’ questa la proposta della Lega Pro che il Presidente Ghirelli lancia attraverso le pagine di Famiglia Cristiana in uscita oggi.

Related posts

Ecco lo staff tecnico dell’Azzurra Basket di Lanciano

redazione

Nuovo main sponsor per la Pallavolo Teatina

admin

San Salvo, venticinque anni di attività della Mille Sport

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy