Politica

La scomparsa di Domenico Tenaglia, il ricordo di Enrico Di Giuseppantonio

L’Aquila. “Una scomparsa che mi addolora molto perché con Mimì Tenaglia ho condiviso non solo la militanza nella Democrazia Cristiana ma da giovanissimo consigliere provinciale anche un’importante esperienza nell’ amministrazione della Provincia di Chieti. La sua vicinanza è stata importante per la mia formazione e dei principi che hanno ispirato sempre la mia azione politica. Mimì, infatti, è stato concreto interprete della politica intesa come occasione per costruire il bene comune di tutti i cittadini”. E’ il ricordo che il Segretario Regionale dell’UDC, Enrico Di Giuseppantonio, traccia di Domenico Tenaglia, affermato avvocato, consigliere e assessore provinciale di Chieti nonché assessore regionale della Dc, che si è spento nella sua Orsogna. “Tenaglia fa parte degli uomini migliori che hanno militato nella Democrazia Cristiana, che hanno legato il loro nome alla storia della politica regionale, contribuendo allo sviluppo dell’Abruzzo – sottolinea Di Giuseppantonio -. A nome dei Democristiani e dell’UDC abruzzese, esprimo le più sentite condoglianze ai figli Arabella, Lanfranco e Pierluigi”.

Related posts

Sportello Lavoro CISL e Politiche Attive

redazione

Sevel, Rifondazione Comunista: “Lockdown fino al 4 maggio per molti ma non per tutti”

redazione

Di Nardo: “Giunta Ortona incapace di affrontare effetti emergenza Covid-19”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy