Cronaca

Montesilvano, lavori di manutenzione al Pala Dean Martin

Montesilvano. L’attuale situazione di emergenza sanitaria per Covid-19 e gli ultimi Dpcm hanno fermato le attività congressuali e fieristiche del Pala Dean Martin di Montesilvano, la struttura però continua a vivere grazie ad una serie di attività e servizi che l’amministrazione comunale ha deciso di delocalizzare come la biblioteca comunale, la scuola civica di musica e teatro, l’ufficio Iat e alcune classi dell’istituto comprensivo Ignazio Silone. I corsi della scuola civica di musica riprenderà lunedì 2 novembre, mentre la scuola di teatro riprenderà il 7. Sono stati realizzati interventi di riqualificazione all’interno della struttura per un valore di 40mila euro.

<Al momento sono in corso alcuni lavori di manutenzione straordinaria – afferma Adriano Tocco, consigliere delegato al Palacongressi – per rendere ancora più efficiente la struttura e per tornare sul mercato fieristico e congressuale appena le condizioni e le norme lo permetteranno. La riapertura del settore turistico, congressuale e fieristico, compreso gli eventi, sono determinanti per l’economia della nostra città. Sono altresì certo che il Pala Dean Martin di Montesilvano possa diventare per la sua posizione, per l’ampiezza dei locali un punto di riferimento per l’intero Abruzzo. Siamo in attesa anche del finanziamento di un milione di euro promesso dalla Regione Abruzzo, contributo che servirà per svolgere una riqualificazione importante della struttura e per poter rilanciare a livello nazionale l’area>.

<Finora sono stati effettuati lavori di ristrutturazione e al momento è in fase di attuazione il recupero funzionale di diversi ambienti – spiega il responsabile del Pala Dean Martin Gianni Scannella –. Abbiamo lavorato per la caratterizzazione del foyer con arredi degli ambienti e la stampa a parete di alcune immagini dell’Abruzzo e di Montesilvano. Sono stati eseguiti interventi di coibentazioni del lastrico solare, l’adeguamenti di tutti gli ambienti destinati alle attività della scuola civica di musica e teatro, posti al piano primo consistenti in opere edili compresa la sostituzione di lastre di controsoffittatura ammalorate, la riattivazione completa della linea telefonica, previa sostituzione del centralino con contestuale recupero funzionale degli apparecchi telefonici di proprietà dell’Ente, il cablaggio strutturale con la linea internet della scuola civica, il passaggio dalla linea ISDN alla linea (innovativa) RTG, la sistemazione e la sostituzione completa di diversi infissi posti a piano terra; l’adeguamento funzionale degli ambienti destinati alle attività scolastiche dell’Istituto Comprensivo “Ignazio Silone”; la sostituzione di tutti gli infissi sulle stanze al piano primo, che si affacciano sull’area del parcheggio; l’adeguamento dell’impianto idrotermico con il ripristino e il sezionamento funzionale temporizzato; l’installazione dei dispositivi e delle misure di protezione su parte degli ambienti posti a piano primo; l’igienizzazione programmata dei dispositivi di aerazione; la pulizia e la sanificazione quotidiana e settimanale degli ambienti destinati alle attività didattiche e musicali. Infine abbiamo sistemato l’attività pertinente all’impiantistica elettrica in generale funzionale a snellire l’utilizzo di accensione e spegnimento del corridoio centrale del piano primo e delle scale lato monte).

Related posts

Pescara, lavori in via Fabrizi al via dall’8 maggio: il manto stradale sarà riqualificato e messo in sicurezza

redazione

Inosservanza del Decreto Coronavirus, ancora denunce di Carabinieri

redazione

La “d’Annunzio” ha attivato una convenzione per fornire gratuitamente ai suoi studenti con reddito all’estero il servizio di elaborazione dell’ISEE-U parificato

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy