Cronaca

Chieti, Pantalone: “Oltre Angelini e Sant’Anna, continua la ricognizione sulle strutture sportive comunali”

Chieti. Continua da giorni da parte dell’Amministrazione comunale la ricognizione delle strutture sportive cittadine di proprietà del Comune di Chieti, un lavoro non solo per avere contezza della situazione delle strutture, ma anche delle possibilità di utilizzo.

“Ho voluto rendermi subito conto dello stato del patrimonio comunale dedicato allo sport – così l’assessore allo Sport Manuel Pantalone – stiamo cercando di essere subito operativi, agevolando la soluzione di problemi in itinere, com’è successo con la riapertura al pubblico dello Stadio Angelini in ottemperanza alle più recenti normative covid e con la gestione del campo di Sant’Anna da parte del Chieti Calcio. La nostra intenzione è quella di avere un quadro completo della situazione perché quegli spazi tornino di nuovo utilizzabili, quando la situazione dei contagi consentirà alle associazioni sportive di riprendere le attività. Di pari passo stiamo incontrando anche le associazioni sportive per trovare il modo di collaborare e pensare insieme al migliore utilizzo delle strutture. È un cammino importante, quello che ci aspetta, ma abbiamo iniziato a percorrere una strada che ci porterà a rivitalizzare anche il settore sportivo, dando ascolto e spazi a chi opera in questa dimensione”.

Related posts

Lilt Pescara su avvio Campagna del ‘Nastro Rosa 2020’ prevenzione tumori al seno

redazione

San Salvo, limitazioni utilizzo non corretto dell’acqua potabile

redazione

Coronavirus: parte a Fossacesia il sostegno alimentare alla popolazione in difficoltà

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy