Politica

Chieti, campo Sant’Anna. La precisazione di Pantalone: “Sarà struttura di riferimento per i giovani”

Chieti. “Il campo di Sant’Anna diventerà non solo più vissuto, ma anche più aperto alla città, la struttura resta fruibile”, così l’assessore allo Sport Manuel Pantalone sull’utilizzo degli spazi che saranno gestiti dalla Chieti Calcio.

“Sulle strutture comunali stiamo portando avanti un ampio lavoro volto non solo a capire in che stato sono, ma anche a renderle più fruibili e aperte alla cittadinanza e alle associazioni sportive – riprende Pantalone – Per quello che riguarda il campo di Sant’Anna la nostra premura è restituire alla città un impianto che possa essere un riferimento per i giovani. La gestione alla Chieti Calcio dovrà consentirci di raggiungere questo obiettivo. A questo stiamo lavorando per rendere attive anche le altre strutture comunali, non appena l’emergenza covid consentirà il ritorno a una vita sportiva normale o più ampia. Per ora resta la certezza che l’impianto non chiude le porte alla città, ma le apre con una nuova organizzazione che siamo certi non penalizzerà nessuno e darà spazio a tutti, creando sinergie e convivenza con gli allenamenti dei neroverdi. Si tratta di un nuovo inizio che servirà a restituire al campo dignità ed efficienza e, al Comune, la possibilità di avere una struttura funzionale a disposizione della comunità”.

Related posts

Pescara, Psychosis per Teatro D’Autore al Florian Espace

admin

Pescara, Il Viandante all’auditorium della BCC

admin

“Ester sono io”, le donne di Roseto contro la violenza di genere

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy