Sport

Il Rieti passa al Fadini, 0-2 al Real Giulianova nella sfida salvezza VIDEO

Giulianova. Sconfitta. interna per il Real Giulianova che al Fadini cede 0-2 con il Rieti in uno scontro salvezza che ha visto gli ospiti più intraprendenti ed i giallorossi che hanno abbozzato a tratti un buon gioco ma senza rendersi veramente pericolosi.

La cronaca

Al 6’ Montesi conclude direttamente da calcio d’angolo, ribatte Amadio. Al 10’ una punizione dai 20 metri Orchi manda di un soffio sopra la traversa. Al 16’ su una respinta corta di Amadio Marchi manda fuori. Al 18’ break del Real Giulianova con Paudice che riceve in verticale, si accentra, sul suo rasoterra blocca a terra Scaramuzzino. Al 34’ punizione battuta da Montesi sulla sinistra, in area Gualtieri di testa manda a lato. Al 37’ su un’azione ben orchestrata dei suoi ci prova Marchi dalla distanza, ma il suo tentativo è centrale, para Amadio. Al 45’ su un’azione insistita del Rieti Montesi dal limite manda di poco alto.

Nella ripresa al 6’ una punizione di C. Del Grosso battuta centralmente è bloccata da Scaramuzzino. Sulla conseguente ripartenza passa in vantaggio il Rieti con Galvanio sulla sinistra che, grazie alla deviazione di un difensore avversario,  fredda Amadio. Al 10’ il Real Giulianova reclama un penalty per un presunto mani in area su un cross di Barlafante. Al 21’ Balducci pesca in area Antonelli, si rifugia in angolo la retroguardia ospite. Poco dopo Forcini in diagonale manda di poco sopra la traversa. Al 32’ una punizione di Montesi è ribattuta dall’estremo di casa. Al 38’ il raddoppio del Rieti con Orchi che sugli sviluppi di un angolo approfitta di una distrazione difensiva giallorossa e insacca. 

Le dichiarazioni dei due tecnici

Federico Del Grosso (allenatore Real Giulianova): “È una sconfitta che fa male ma per me non è stata una brutta prova. Per me la prova è stata per tanti aspetti positiva, abbiamo tenuto secondo me maggiormente il campo rispetto al Rieti, però come sempre paghiamo delle ingenuità che poi ci penalizzano e purtroppo abbiamo perso la partita. Un Giulianova che per tre giornate nella stessa settimana ha proposto la stessa formazione,  8 titolari che hanno giocato 270 minuti in una settimana. Ci sono delle cose che non si sanno e che vengono poi a penalizzare una gara: avevo 4 indisponibili in panchina, Paudice l’ho dovuto recuperare in extremis, ha dovuto stringere i denti, così come ha fatto anche Pedalino che aveva un problema al polpaccio, abbiamo 4 under che comunque erano stanchi. In ogni modo la prestazione c’è stata, poi quando si perde la colpa è dell’allenatore, io mi prendo la mia responsabilità come faccio sempre. Speriamo di sfatare il tabù delle gare casalinghe che mi dà molto fastidio, mi brucia molto perché la partita la potevamo gestire in maniera diversa, purtroppo questo è il verdetto. Io da domani ricomincio il mio lavoro, non posso e non devo chiedere di più ai miei ragazzi. Qualche giocatore deve stare più attento perché queste sono partite dove il margine di errore è sottilissimo”.

Stefano Campolo (allenatore Rieti): “Io credo che sia stata una grande partita da parte nostra perché li abbiamo aggrediti dal primo al novantacinquesimo minuto. Il Real Giulianova è stato incapace di fare una buona gara, passatemi il termine, perché il merito è stato esclusivamente nostro, perché quelle volte che siamo usciti un po’ in ritardo sono stati bravi a farci un po’ male. Per cui un grande plauso a questi ragazzi che sono senza preparatore atletico e questo dimostra il grande lavoro che facciamo e, come dico da tento tempo io, siamo n gruppo di veri uomini e questa è una cosa importante. Sicuramente la vittoria con il Cynthialbalonga di mercoledì è stata fondamentale, ma dobbiamo vivere alla giornata con il lavoro quotidiano per tutta la settimana e dobbiamo cercare di riproporre sul campo la domenica quello che proviamo in allenamento con tanta voglia, tanta fame e tanta intensità, questo è il nostro motto calcistico”.

Tabellino

Real Giulianova: Amadio, Ferrini, C. Del Grosso, Balducci, Demoleon, D’Antonio (37’ st Ancinelli), Barlafante, Fossati, Forcini (27’ st Mariani), Paudice (33’ st Cipriani), Antonelli (27’ st Pedalino) A disposizione: Calzetta, Tipaldi, D’Anna, Kuqi, Campagnaci Allenatore: F. Del Grosso

Rieti: Scaramuzzino, Brumat (16’ st Tiraferri), Gualtieri (43’ st Mattei), Orchi, Scognamiglio, Montesi, Galvanico 29’ st Vari), Marchi, Fioretti (47’ st De Vitis), Esposito, Zona A disposizione: Nobile, Magliozzi, Parente, Falilo Allenatore: Campolo

Arbitro: Zoppi (sezione di Firenze)

Assistenti: Tagliaferro (sezione di Caserta) e Di Bartolomeo (sezione di Campobasso)

Marcatori: 7’ st Galvanico, 38’ st Orchi

Ammoniti: Calducci, Amadio, C. Del Grosso (RG) Gualtieri, Esposito (R)

Espulsi: nessuno

Note: recupero 1’ pt 4’ st, angoli 7-3 per il Real Giulianova

Related posts

Calcio a 5, sofferta vittoria per il Doogle: 10-9 a Pollutri

admin

Pasticceria Veronese sostiene l’Europa Ovini Chieti

redazione

Colormax Pescara C5 scalda i motori per la nuova stagione sportiva

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy