Cronaca

Pescara, “Sì alla Vita da 0 a 100 anni”: il Cav e il Comune di Pescara al fianco di bambini e anziani al tempo del Coronavirus

Pescara. In questo disagio crescente gli anziani rappresentano, con i bambini, le categorie più deboli della società, sconvolta e colpita da un’emergenza sanitaria che ha cambiato i destini dell’umanità non solo dal punto di vista sanitario ma anche nel modus relazionale. A questo si unisce l’aumento continuo del numero delle famiglie che si accostano alle strutture di ascolto per chiedere aiuto perché messe in difficoltà nella gestione di queste categorie più fragili e dalla carenza di risorse economiche.

Il Centro di Aiuto alla Vita “CAV” di Pescara, operante dal 1991, ha in questo senso un canale di osservazione primario attraverso i propri centri sul territorio e per questo ha condiviso con il Comune di Pescara il progetto denominato “Sì alla Vita da 0 a 100 anni” – Natale con voi, che ha inteso rappresentare un valido sostegno per i nuclei famigliari in un momento così complicato. I principali motivi di disagio sono legati alla percezione della sicurezza sanitaria e alla fragilità fisica di chi si sente evidentemente sempre più emarginato. Il progetto ha voluto proprio venire incontro a questa condizione di malessere psicologico e materiale, con un’iniziativa che ha previsto e prevede la distribuzione di beni di prima necessità (non solo alimentare) ma anche di presidi fondamentali per chi vive ogni giorno l’handicap, come carrozzine o altri materiali. La serata conclusiva di questa iniziativa straordinaria si terrà domani, dalle ore 21:00, e l’evento di solidarietà sarà oggetto di una trasmissione televisiva che andrà in onda sull’emittente locale Rete8 con inizio alla stessa ora. Parteciperanno Nicoletta Di Nisio, Assessore all’Associazionismo Sociale del Comune di Pescara, Patrizia Ciaburro, Presidente CAV Pescara,e Germano D’Aurelio ‘Nduccio che condurrà la serata conclusiva della manifestazione.

Related posts

Pescara: tre etti e mezzo di cocaina nel B&B; arrestati dalla Polizia due incensurati albanesi

redazione

Il bilancio dell’ultima settimana della Polizia di Stato sui treni e nelle stazioni ferroviarie di Marche, Umbria e Abruzzo

redazione

Covid e truffe online: 3 scoperti dai carabinieri a Chieti Scalo e Francavilla

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy