Cronaca

Pescara, via Tavo: denuncia per ricettazione con sequestro monopattini elettrici e biciclette rubati

Pescara. Il 113 ha ricevuto alcune segnalazioni di persone sospette in un condominio di via Tavo. La Squadra Volante, giunta sul posto, ha notato un uomo che, accortosi della pattuglia, ha cercato di eludere il controllo entrando in uno degli appartamenti. Fermato e identificato per A.B., 36enne cittadino kosovaro, in possesso di regolare permesso di soggiorno, gli operatori hanno accertato che lo stesso era in possesso di un monopattino elettrico del valore di circa 500euro di cui non dava dimostrazione dell’acquisto, ma anzi ammettendo di averlo comprato da un nordafricano per il corrispettivo di 20euro. I poliziotti hanno quindi effettuato una perquisizione nella sua abitazione durante la quale è stato rinvenuto un altro monopattino elettrico del valore di 500euro, una bici elettrica, 1 bicicletta sportiva ed uno smartphone dei quali il perquisito non è riuscito a documentare l’acquisto e la provenienza. Immediati accertamenti hanno permesso alla Squadra Volante di verificare che lo smartphone era stato rubato lo scorso 11 dicembre a Pescara, mentre uno dei 2 monopattini elettrici era stato rubato un giorno fa, sempre a Pescara. Lo smartphone e il monopattino sono stati quindi restituiti ai legittimi proprietari mentre A.B. è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per ricettazione.

Related posts

Pescara, il WWF “boccia” l’idea di un supermercato negli ultimi spazi verdi in via Monte Faito

redazione

“Snam Affair”, H2O Abruzzo: “I dati ufficiali provano l’inutilità di nuovi gasdotti ma la remunerazione è alle stelle”

redazione

Il missionario del Volto Santo padre Carmine lascia Manoppello

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy