Politica

Chieti, buoni spesa: pronta la seconda erogazione

L’avviso online da lunedì 18 gennaio

Chieti. L’Amministrazione si appresta ad avviare la seconda distribuzione dei buoni spesa previsti dal decreto Ristori Ter. Lunedì 18 gennaio sarà pubblicato l’avviso per la seconda tranche dei buoni.

“Dalle statistiche relative alle erogazioni emerge un grande risultato – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Innovazione Sociale Mara Maretti – Perché siamo riusciti a raggiungere in circa un mese dall’avvio delle procedure, ben 7.744 buoni per un ammontare complessivo di 193.500, che hanno raggiunto 707 famiglie che vivono situazioni di difficoltà, anche temporanea, quindi legate agli effetti della pandemia. Siamo così alle soglie di una seconda distribuzione che raggiungerà nuovi destinatari, cosa che ci consentirà di allargare considerevolmente il raggio di azione della misura, in quanto chi ha già ricevuto buoni spesa durante la precedente erogazione non potrà ripresentare la domanda.

La modulistica è la stessa, ma cambiano le condizioni di accesso: la soglia di reddito si alza a 800 euro per nuclei famigliari di una sola persona, fino a 1.100 euro per famiglie con 3 figli minori e più.

Con la prima tranche abbiamo testato l’app Smart.PA, impiego che ci ha consentito anche di avviare un concreto e necessario processo di digitalizzazione dell’Ente che ci consentirà di dare ancora più servizi ed elevarne la qualità, mettendo al contempo la nostra città al passo con i tempi e con un mondo che anche a causa del covid è sempre più digitale.

Per la seconda distribuzione, l’istanza potrà essere presentata esclusivamente tramite la APP Smart.PA, ma il Comune e i settori di riferimento, non smetteranno di dare la prevista assistenza, com’è già accaduto con la prima erogazione, rivolgendosi al Segretariato sociale al numero 0871 341566 dalle ore 9-13, perché nessuno resti escluso o l’erogazione non vada a buon fine per difficoltà tecniche, daranno supporto alla compilazione delle istanze anche diverse associazioni del territorio.

Proprio al fine di potenziare questa azione di sostegno, l’Amministrazione ha attivato anche altri provvedimenti, come l’avviso pubblicato in questi giorni per l’erogazione dei buoni d’acquisto previsti dall’iniziativa “Famiglie e Commercio” che la cittadinanza potrà spendere nei negozi cittadini, aiutando così anche le microimprese commerciali a risollevarsi”.

Related posts

Caso tamponi, Taglieri: “Regione Abruzzo nel caos”

redazione

FAI Settore Pesca approvata la graduatoria parziale per l’inde

redazione

Pescara, Guappecartò al Florian Espace per i Concerti di Jam&s

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy