Politica

Lanciano, Premio Donna Bontà: le vincitrici

Lanciano. Vincitrice della quinta edizione del Premio Donna Bonta’ città di Lanciano, iniziativa dell’associazione La Luna di Seb, alla quale collaborano le associazioni CRI, AGAPE, SAN VINCENZO, AVO, I COLORI DELL’IRIDE, UNITALSI, PERCORSI è stata Anna D’Ovidio, la mamma di Lorenzo Costantini, morto prematuramente e per il quale si era mobilitata tutta la regione per cercare di raccogliere i fondi necessari per affrontare i costi di cure sperimentali a Philadelphia. Anna, dopo il grande dolore, oggi porta avanti la onlusLorenzofacciungol con la quale vengono realizzati tanti progetti. “ Sono io che dovrei ringraziare la gente per ciò che ha fatto per il mio Lorenzo – ha dichiarato Anna D’Ovidio, con tanta emozione nel ritirare il premio “Sto continuando con la onlus a fare ciò che Lorenzo avrebbe voluto. A Philadelfia non faceva che ripetere di voler guarire per fare del bene agli altri.” A premiarla il Sindaco Mario Pupillo ed i presidenti delle associazioni che hanno espresso parole bellissime nei suoi confronti.
La manifestazione ha premiato come DONNA PIU’, donna che si è distinta a livello internazionale , SUSANNA RIGACCI, nota a tutti come soprano di Ennio Morricone. E’ stata premiata per l’attenzione che dedica nella valorizzazione dei giovani talenti nel “bel canto”. La Rigacci ha parlato del suo “amore” per l’Abruzzo e per Guardiagrele dove porta avanti un progetto per i giovani, ricordando anche le sue presenze da giovanissima all’Estate Musicale Frentana di Lanciano.
Sono state poi tutte le associazioni attraverso foto e filmati a raccontare il loro operato ed a ripercorrere un anno di attività. “Ogni anno la manifestazione si trasforma in una festa della solidarietà. Mettiamo in luce l’operato di associazioni che si adoperano, in silenzio e con discrezione, per risolvere problemi difficili e delicati della nostra società.” Ha dichiarato Gioia Salvatore, pres. dell’Associazione La Luna Di Seb “Vogliamo promuovere la cultura del volontariato e dell’integrazione sociale”.
Nella bellissima cornice del polo Museale erano presenti tantissimi rappresentanti della Protezione civile di Rocca San Giovanni e Fossacesia e sono stati premiati dai rispettivi sindaci Giovanni Di Rito ed Enrico Di Giuseppantonio nell’ambito di “Solidarietà e territori”. Il Sindaco di Guardiagrele Simone Dal Pozzo ha premiato l’associazione Amici della Musica e del teatro.

Related posts

Francavilla, futuro appuntamento elettorale amministrative: parola al sindaco Antonio Luciani

redazione

Pescara: Museo delle Genti, Museo del Mare e Cascella. Ecco attività e novità

admin

Cgil Cisl Uil e Ugl Abruzzo bocciano il decreto “Cura Abruzzo”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy