Cronaca

“L’episodio strumentalizzato della sede Tua di via Aterno”

Pescara. “Un episodio isolato di intromissione di un senzatetto in una delle sedi di TUA viene dai sindacati strumentalizzato e utilizzato per un attacco a 360 gradi sulle politiche aziendali.

Tutto ciò è dovuto allo scontro in atto per l’accoglimento di istanze corporative.

La litania che TUA è un’azienda che punta al risparmio tanto attaccata dai sindacati riteniamo avrà, viceversa, un benevolo accoglimento dalla pubblica opinione, sempre più stordita dal clamore di sprechi di altre aziende pubbliche.

Tenere il bilancio in ordine e continuare in una politica che, fino ad oggi, ci ha consentito, nonostante la crisi, di non licenziare, ci riempie di orgoglio e delle critiche tanto sterili quanto corporative di un sindacato ottocentesco ce ne faremo una ragione.

Riconnettere alla occasionale presenza di quello che in altri tempi i sindacati consideravano “povera gente” e oggi vengono dipinti come untori di epidemie la dice lunga su un sindacato che, pur di difendere i propri interessi, strumentalizza un episodio del genere.

Ci saremmo aspettati che avessero chiesto il nome del senzatetto per prospettargli soluzioni atte a risolvere la sua condizione di disagio, casomai invitandolo in una sede sindacale per rifocillarlo.

Per quanto ci riguarda e attendendoci ai protocolli previsti, è abbiamo provveduto a rafforzare le misure di sicurezza e abbiamo attuato quanto previsto dal protocollo Covid per situazioni analoghe”. Si legge così in una nota di Tua Spa.

Related posts

Iniziativa legale Aiav contro i giornali

redazione

Chieti, maltratta i figli suoi e della convivente: arrestato dai Carabinieri

redazione

Rete fognaria da completare a Fossacesia, si attende la messa in opera dei lavori della Sasi

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy