Cronaca

La rimodulazione dei servizi Tua nell’area metropolitana Chieti-Pescara

Pescara. Il permanere della zona rossa, in particolare nell’area metropolitana di Chieti-Pescara, ha determinato la prosecuzione della didattica a distanza e la sospensione di diverse attività di natura commerciale.

A fronte di tale situazione, TUA ha attuato, d’intesa con la Regione Abruzzo, una rimodulazione dei servizi con un taglio del 10 per cento degli stessi a partire da domani, lunedì 22 febbraio.

La decisione di attuare una rimodulazione delle attività di trasporto pubblico è stata assunta a valle di un processo di monitoraggio il cui obiettivo è stato l’individuazione del numero dei passeggeri trasportati nell’ultima settimana.

In particolare, dal monitoraggio è emerso che l’80 per cento circa dei servizi offerti da TUA ha visto un utilizzo di meno di 5 passeggeri per corsa, con una parte considerevole delle stesse che hanno fatto registrare la voce zero passeggeri trasportati.

TUA proseguirà l’opera di monitoraggio d’intesa con la Regione Abruzzo con la possibilità di intervenire all’occorrenza.

Le informazioni dei nuovi servizi in vigore da domani sono riportate sul sito internet www.tuabruzzo.it.

Related posts

Turkish Airlines e ANGLAT insieme per assicurare il diritto alla mobilità di tutti i passeggeri

redazione

Praticava autoerotismo davanti la scuola di un paese dell’hinterland teatino, denunciato dai Carabinieri

redazione

Al Parco D’Avalos di Pescara, appuntamento diocesano di riflessione e festa sull’impegno comune per la casa comune

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy