Sport

Normanna Aversa Academy – Abba Pineto Volley 3-0: primo ko dopo undici vittorie consecutive

Pineto. Nella settima giornata di ritorno l’ABBA Pineto Volley cede il passo alla Normanna Aversa Academy che interrompe la striscia positiva dei biancazzurri vincendo 3-0. Dopo il primo set finito 25-18 per i padroni di casa, nel secondo parziale sono sempre i campani a condurre le danze 25-22. Il terzo periodo vede sempre la Normanna Aversa Academy dettare legge e vincere per 25-21.

Normanna Aversa Academy – ABBA Pineto Volley 3-0 (25-18, 25-22, 25-21)

Il primo set inizia con i padroni di casa che cercano di legittimare il proprio campo. Dopo una fase iniziale di studio, i campani iniziano a prendere in mano il match. La Normanna Aversa inizia a martellare con i propri schiacciatori con Darmois e Sacripanti sugli scudi. Mister Rosichini prova a porre rimedio chiamando un time out sul 17-13. Purtroppo per gli abruzzesi però la fase di confusione continua con l’opposto Cester e Darmois ad allungare con una pipe 20-13. Il tecnico adriatico non si da per vinto e richiama il secondo tempo tecnico. Zornetta prima in schiacciata ed Held a muro, provano a risollevare le sorti dei teramani. La squadra di mister Tomasello tiene botta e grazie al suo opposto Cester e un errore in battuta ospite riallungano 23-18. Nel finale mister Rosichini prova a inserire un acciaccato Morelli ma i padroni di casa riescono a portare subito a casa il primo set grazie a un’invasione biancazzurra vincendo 25-18

Il secondo parziale vede le due squadre inseguirsi punto a punto. Gli adriatici provano a rifarsi: sul 6-8 Cattaneo gioca con le mani del muro e allunga per i suoi. Errore in battuta x Cattaneo, ed un attacco del centrale Fortes, portano il match sul 10-9 per i campani. Mister Rosichini prova a riorganizzare subito le idee chiamando un time out. Sul 11-11 i biancazzurri spingono: free ball e Cattaneo dalla seconda linea sigla il punto del momentaneo sorpasso. La squadra di casa è in stato di grazia: Sacripanti sigla uno splendido ace che vale il pari 14-14. Lo stesso schiacciatore prima difende un buon pallone e dopo, cercando il tocco out del muro, porta i suoi in vantaggio sul 17-15 con una pipe. Il tecnico biancazzurro prova nuovamente a scuotere i suoi chiamando il secondo tempo tecnico. Morelli, in parallela, prova subito ad accorciare le distanze. I tanti errori in battuta però costano punti preziosi che valgono il 20-17 per la Normanna Aversa Academy. Gli abruzzesi non ci stanno: prima Cattaneo con una pipe e poi sfruttando un errore di Calitri si ributtano a ridosso degli avversari sul 21-20. Sul 23-20 è Zornetta a prendere in mano i suoi con uno splendido pallonetto. Lo stesso argentino in battuta però non trova l’ace regalando tre palle set ai campani. Dopo la prima palla set annullata dal solito Trillini a muro, ci pensa Darmois a chiudere le danze 25-22.

Il terzo set inizia con lo stesso leitmotiv del match con gli abruzzesi caparbi a inseguire. Cester però, sul 8-5, sigla l’ace che allunga per i suoi. Nuovamente il tecnico abruzzese prova a scuotere i suoi con un time-out ma i campani sono inarrestabili per gli abruzzesi. Cattaneo prova a trascinare i suoi con una splendida pipe ma Alfieri riallunga nuovamente per i suoi bruciando gli avversari con un attacco si prima intenzione fulmineo che vale il 17-13. Pineto prova a rifarsi sotto con due punti, mister Tomasello richiama immediatamente i suoi per non far scendere la concentrazione. La mossa paga. Nel finale nonostante una buona resistenza dei biancazzurri la Normanna Aversa Academy chiude la contesa sul 3-0 vicendo 25-21.

Normanna Aversa Academy: Alfieri 6, Simonelli, Bongiorno, Darmois 8, Fortes 10, Sacripanti 7, Diana, Mille, Ricco, Cester 9, Bonina 10, Conte, L Di Meo, L Calitri. Allenatore: Tomasello.
ABBA Pineto Volley: Held 4, Trillini 7, Catone, Partenio 2, Marcotullio, Cattaneo 15, Lalloni, Orazi 2, Meleddu, Morelli 3, Zornetta 9, L Cappio, L Giaffreda. Allenatore: G. Rosichini.

Related posts

Pescara Calcio a 5 Femminile. Segundo: “Il peggio è passato, guardiamo al futuro con rinnovata fiducia”

admin

Vittoria roboante per il Chieti Calcio Femminile: le neroverdi battono 7-1 il Crotone

redazione

Pescara Basket, con il raduno di mercoledì 2 settembre è iniziata ufficialmente la stagione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy