Cronaca

Le graduatorie di terza fascia per le supplenze del personale ATA, in provincia di Chieti almeno 12 mila domande

Chieti. Dal 22 marzo e fino al 22 aprile 2021 si potranno presentare le domande per inserirsi o aggiornare le graduatorie di terza fascia d’istituto per il personale ATA (collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e assistenti tecnici, guardarobieri, infermieri e cuochi), finalizzate ad ottenere le supplenze nelle 58 scuole statali della provincia di Chieti.

I titoli di studio richiesti sono diversi per i vari profili (diploma di maturità e/odiploma di qualifica triennale) ma esistono alcune deroghe per chi era già incluso in precedenti graduatorie o aveva svolto servizio per almeno 30 giorni in un determinato profilo.

Si potrà partecipare alla procedura esclusivamente per via telematica, per cui occorre necessariamente essere in possesso delle relative credenziali di Istanze on Line (user, password e codice personale) oppure dello SPID (obbligatorio per coloro che non hanno già le credenziali).

Si prevede che la procedura in questione interesserà oltre due milioni di persone in Italia, alcune migliaia anche in provincia di Chieti.

Saranno almeno 12.000 i lavoratori, disoccupati, precari, lavoratori in cerca di stabilizzazione e studenti che presenteranno domanda nelle scuole della provincia.

Molti tra quelli che si stanno rivolgendo nelle nostre sedi sono pronti a cambiare provincia e/o regione pur di inseguire il “miraggio” di un’occupazione, vista l’enorme crisi occupazionale. Si tratta di dati su cui la “politica” locale dovrebbe interrogarsi, e che sono in linea con il processo di spopolamento a cui da anni stiamo andando incontro.

La FLC CGIL Chieti, considerata l’emergenza sanitaria, ha organizzato delle iniziative pubbliche rivolte a tutti, finalizzate a dare le istruzioni basilari per la compilazione delle domande.

Dopo la prima assemblea, svoltasi martedì 23 marzo, abbiamo pensato di organizzare un’ulteriore incontro che si terrà GIOVEDI’ 1 APRILE 2021 dalle 16.00 alle 18.00 in videoconferenza tramite la piattaforma Google Meet. Per ricevere le credenziali di accesso occorre compilare il seguente modulo entro le ore 12,00 di giovedì 1 aprile.

L’iniziativa, in ogni caso, sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook della FLC CGIL Abruzzo Molise.

Per quanti, invece, vorranno informazioni più specifiche, ricordiamo che considerata l’emergenza sanitaria, la consulenza avverrà prevalentemente a distanza (Google Meet o telefono) con appuntamento da richiedere tramite e-mail e sarà rivolta solo agli iscritti alla FLC CGIL Chieti o coloro che intendono iscriversi.

Related posts

Chieti, interventi di disinfestazione sul territorio comunale

redazione

Pescara: la Polizia arresta un cittadino extracomunitario per violenza di genere e reati in materia di falso

redazione

Chieti, indagine sulle truffe online e sulle frodi informatiche

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy