Cultura e eventi

Punto nascita Sulmona, Febbo: “Paolucci e Gerosolimo non hanno letto la Delibera 79/2016”

Pescara. “Leggendo le affermazioni degli assessori regionali Paolucci e Gerosolimo devo desumere che non hanno letto approfonditamente le delibera numero 79/2016 altrimenti non avrebbero rilasciato alcuni concetti visto che il sottoscritto non vuole lanciare nessun allarmismo ma solo attenermi a ciò che leggo negli atti approvati e deliberati da questo Geverno regionale di cui i due assessori fanno parte”. Questa la replica del Presidente della Commisisone vigilanza e consigliere regionale Mauro Febbo. Infatti – spiega Febbo – nella DGR si legge come si prevede per il Presidio Ospedaliero di Sulmona l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia ma la sua esistenza non garantisce la presenza del Punto Nascita per il quale, tra l’altro, a pag. 50 dell’allegato alla stessa delibera, viene confermata la chiusura nell’ultimo capoverso dove si legge testualmente che ‘con DCA n. 92/2015 è demandata ai Direttori Generali delle ASL l’adozione dei provvedimenti connessi alla riorganizzazione dei Punti Nascita, in conformità ai contenuti di cui al documento tecnico allegato al DCA n. 10/2015, che procede alla razionalizzazione dei punti nascita da 12 a 8. Le ASL riordinano le attività di ginecologia e di pediatria, come conseguenza della disattivazione dei punti nascita precedentemente operativi, ai fine di garantire, tra l’altro, secondo le strategie definite in autonomia delle aziende, l’efficace utilizzo delle risorse umane e tecnologiche rese disponibili. Quindi devo dedurre che la razionalizzazione dei Punti Nascita da 12 a 8 comporta la chiusura di quelli di Ortona, Penne, Atri e Sulmona. Pertanto – conclude Febbo – mi aspetto che Paolucci e Gerossolimo spiegano ai cittadini delle aree interne e agli abruzzesi il significato ed il contenuto di atti che questa maggioranza di Governo regionale ha consapevolmente approvato e deliberato”.

Related posts

Turismo, Febbo: “Cala Lenta per promuovere la Costa dei Trabocchi”

redazione

San Giovanni Teatino, ‘A Scuola di Comune’: ultimo appuntamento a Palazzo di Città

redazione

Intesa Regione/Arco Consumatori: “I Rifiuti si fanno Arte”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy