Cronaca

Coronavirus, Castel di Sangro piange la scomparsa di Ezio Catullo

Castel di Sangro. Lutto a Castel di Sangro: il Coronavirus si è portato via Ezio Catullo, 63 anni, dirigente della Rete Idrica Saca, il decesso è avvenuto lo scorso 28 marzo all’Ospedale San Salvatore de L’Aquila.
Ezio Catullo, noto cacciatore di Caccia Sviluppo Territorio Abruzzo, ben voluto da tutta la popolazione locale, lascia la moglie e la figlia.
Così ha annunciato la sua scomparsa il sindaco Angelo Caruso: “Cari concittadini ci ha lasciati una bravissima persona, una grande perdita per la nostra comunità. Ciao Ezio. Cordoglio ai familiari”. Lo ricorda commosso anche il suo amico Olindo Legge, cacciatore e allevatore di Castel di Sangro.

Related posts

Prosegue la crisi idrica tra Vasto e San Salvo

redazione

Montesilvano, Giornata disabilità: prosegue il progetto “Sentinelle della civiltà”

redazione

Covid-19, la solidarietà passa anche per la cura di sé. Salone di Chieti offre trattamenti beauty agli operatori sanitari

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy