Cultura e eventi

San Giovanni Teatino, colonia per minori e soggiorno marino gratuito per disabili: al via le domande

Entro il 10 giugno si raccolgono le adesioni per le due iniziative, che si svolgeranno contemporaneamente per favorire l’inclusione sociale

San Giovanni Teatino. Con delibera di Giunta, il Comune di San Giovanni Teatino ha dato il via libera alle domande per partecipare alla Colonia per minori e al Soggiorno estivo per disabili, quest’ultimo completamente gratuito, che si svolgeranno a Francavilla al Mare, nello stesso periodo e nella stessa località balneare, al fine di favorire e centrare l’obiettivo dell’inclusione sociale.

Il termine entro cui inoltrare domanda per entrambe le iniziative è il 10 giugno. La Colonia Marina pendolare è riservata a tutti gli alunni residenti di età compresa fra i 6 e i 10 anni e, in subordine, agli alunni che frequentano le scuole elementari ubicate sul territorio comunale. Il numero massimo degli ammessi alla Colonia è di 45 alunni, pari alla capienza consentita dello scuolabus in dotazione nel contesto dell’emergenza sanitaria. La quota di partecipazione è di 75 euro. Attraverso Avviso pubblico, con termine di presentazione della domanda fissato al 9 giugno, sarà individuato anche il personale addetto all’assistenza.

Contestualmente alla Colonia Marina per minori si terrà un soggiorno marino per disabili, completamente gratuito, in favori di ragazzi dagli 11 anni in su. Il servizio di assistenza sarà garantito attraverso personale adeguato, individuato tramite l’ADS n.09 Val Di Foro, al fine di assicurare idonea competenza, esperienza e professionalità.
Entrambe le iniziative si terranno nel mese di giugno per la durata di due settimane.

“Torna la Colonia Marina a San Giovanni Teatino – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – e, ad essa, quest’anno si aggiunge un soggiorno marino per disabili, completamente gratuito, che favorirà l’inclusione sociale in un contesto di spensieratezza e divertimento, dopo tanti mesi in cui i nostri ragazzi hanno dovuto rispettare dolorose restrizioni antiCovid. Queste iniziative rappresentano un ulteriore passo verso la riconquista della libertà, sempre nel più rigoroso rispetto delle misure previste”.

“Coerentemente con l’andamento epidemiologico – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Ezio Chiacchiaretta – la volontà di questa Amministrazione è quella di organizzare per il periodo estivo opportunità di socializzazione e integrazione sociale. In questi lunghissimi mesi di pandemia il Comune ha messo a disposizione diverse iniziative di sostegno per i cittadini, che ora saranno affiancati anche nel percorso di ripresa e di rinascita”.

“Con la chiusura delle scuole – aggiunge l’assessore alla Pubblica Istruzione Simona Cinosi – l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale è quello di dare il massimo sostegno alle famiglie. La Colonia Marina è ormai una tradizione consolidata, a cui quest’anno si aggiunge per la prima volta il soggiorno gratuito per disabili. Favorire un’estate di inclusione e socialità è fra le priorità della nostra azione amministrativa, che si svolgerà anche attraverso ulteriori iniziative di cui daremo presto notizia”.

Gli avvisi e i modelli di domanda per la Colonia Marina, il Soggiorno marino e l’Avviso per gli assistenti-animatori della Colonia Marina sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di San Giovanni Teatino.

Related posts

Pescara Calcio a 5 Femminile, torna il campionato: arriva la blasonata Ternana

admin

Pescara Calcio a 5, ostacolo Came Dosson prima della trasferta europea

admin

Incontro a Roma fra Di Primio e Ministro Madia

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy