Cultura e eventi

ll Sottosegretario Regionale Mazzocca in visita nel campo scuola Protezione Civile Ana a Teramo

Teramo. ll Sottosegretario Regionale delegato alla Protezione Civile Mario Mazzocca si è recato ieri in visita nel campo scuola Associazione Nazionale Alpini “Anch’io sono la Protezione Civile” a Teramo, l’ultimo della stagione estiva 2017, incontrando Gianni Gontero, Coordinatore Nazionale della Protezione Civile A.N.A., e Pietro D’Alfonso, neo Presidente A.N.A. Sez.Abruzzi, originario di Paganica e per anni segretario dell’Associazione.

“Come ogni anno – spiega Mazzocca – anche questa edizione di “Anch’io sono la Protezione Civile” ha coinvolto alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado che apprendono alcuni principi fondamentali per diventare più consapevoli del ruolo attivo che ognuno di loro può svolgere nella tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività”.

“Questo è l’ultimo campo scuola della stagione – sottolinea Gontero – dopo 14 campi che abbiamo organizzato nel corso di quest’estate in tutta ltalia. Partecipando a questo tipo di iniziative i ragazzi si avvicinano alle corrette regole di comportamento con la finalità di crescere da buon cittadino e magari come futuro volontario di Protezione Civile”.

“Ci siamo ritrovati oggi qui con il Sottosegretario Regionale delegato alla Protezione Civile Mazzocca, il Coordinatore nazionale Gianni Gontero, il Coordinatore Sez.Abruzzi e i ventiquattro partecipanti nel primo campo scuola organizzato a Teramo – conclude D’Alfonso – Suddivisi in squadre, i ragazzi trascorrono le giornate tra segnali militari e lezioni molto interessanti come quelle tenute dagli alpinisti che hanno mostrato come effettuare le discese, sulla ricerca dei dispersi con i cani in situazioni di emergenza e sulle buone pratiche improntate anche al riciclo e al rispetto dei superiori”.

Related posts

“… Di moda”, il nuovo singolo di Massimetto

redazione

Interventi urgenti al Cimitero di Ortona dopo la denuncia di Di Nardo

admin

Magic 10 e lode, anche Termoli si arrende

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy