Politica

Colonia estiva per minori, Insieme per Cupello: “La frittata è fatta”

Cupello. “La nostra “brava” amministrazione comunale ha organizzato una colonia estiva presso il Poseidon Village di San Salvo Marina dal 5 al 17 Luglio prossimi utilizzando i fondi messi a disposizione dal governo nazionale nell’ambito delle attività finanziate con le risorse stanziate per far fronte alla ripartenza post COVID 19.
La capienza prevista dall’avviso pubblico è stata fissata in 86 partecipanti con priorità ai minori residenti.
E’ accaduto però che le richieste pervenute al Comune siano state numericamente più ampie del previsto; tutto ciò ha generato l’esclusione di molti minori che hanno avuto l’unica colpa che l’istanza formale, per loro conto, sia stata protocollata in ritardo rispetto a chi ha avuto la “fortuna” di averlo fatto prima.
Una situazione incredibile e paradossale, che suggerirebbe un ripensamento organizzativo tale da consentire a tutti di poter partecipare.
Purtroppo però assistiamo al solito protagonismo mediatico dell’assessore delegato, che comunica senza tentare di trovare una soluzione diversa e senza aprirsi, come saggiamente in questi casi dovrebbe, ad un confronto anche per raccogliere qualche suggerimento che, da parte nostra, mai ci siamo lesinati di fornire.
“Nu sem nu”: così affermavano in campagna elettorale; così sono andati e vanno avanti senza avere l’umiltà di un confronto.
Quando sono stati costretti a subire ed accettare le nostre proposte queste sono passate nel dimenticatoio oppure palesemente snobbate rispetto ai contenuti dei deliberati del Consiglio Comunale o della Commissione Consiliare di riferimento.
L’importante, come sempre, è che alla fine ci possa uscire un bel selfie di gruppo, accompagnato da dichiarazioni autocelebrative e di esaltazione personale.
La frittata, ormai, l’hanno fatta e, anziché porvi rimedio come sarebbe utile e consigliabile, tirano dritti per la strada intrapresa.
Noi avremmo fatto diversamente senza scontentare nessuno e modificando l’aspetto organizzativo previsto anche perché, dopo 18 mesi di un lungo periodo di fermo obbligato, era prevedibilissimo che il numero delle adesioni sarebbe stato superiore al previsto”. Si legge così in una nota del gruppo consiliare “Insieme per Cupello”.

Related posts

Tariffe residenti per tutti per rilanciare il turismo delle isole minori siciliane

redazione

Larry Mitchell incanta il Grand Canyon

admin

Chieti, mostra-concorso di sculture con mattoncini Lego

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy