Politica

Chieti, lavori al cimitero comunale: interrogazione della Lega

Chieti. Il gruppo della Lega del Comune di Chieti presenta un’interrogazione sull’impegno di spesa e affidamento nolo a caldo di miniescavatore per lavori di inumazioni ed esumazioni presso il cimitero comunale.
Questo è il testo dell’interrogazione:

OGGETTO -INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN AULA – Determina N.612 del 08.07.2021 – impegno di spesa e affidamento nolo a caldo di miniescavatore per lavori di inumazioni ed esumazioni presso il cimitero comunale a favore (omissis)

SI PREMETTE
– Che il Dirigente del V Settore -Servizi Cimiteriali ha proceduto alla formalizzazione della Determina N.612 del 08.07.21 ,di impegno di spesa ed affidamento nolo a caldo di miniescavatore per lavori di inumazioni ed esumazioni ordinarie che comportano la rimozione del terreno di copertura fossa e ricopertura presso il cimitero comunale;
– Che la citata Determina comporta ,per quattro giornate lavorative, un costo complessivo di
€ 1.952,00 (IVA compresa) pari ad € 400,00 al giorno (oltre IVA) da corrispondere alla Ditta affidataria;
– Che gli interventi affidati dal Dirigente del V Settore, come noto ,vengono abitualmente eseguiti nella misura di tre volte al mese ,con lievi riduzioni nel periodo invernale a causa delle condizioni metereologiche avverse e quindi possono quantificarsi in circa 22 interventi all’anno ;
– Che tale procedura comporta e comporterebbe una spesa complessiva di € 8.800,00 l’anno (oltre IVA al 22%) con un notevole dispendio di risorse economiche per l’Ente, non in linea con gli indirizzi amministrativi e gli atti approvati a tutela della procedura di pre-dissesto;
– Che non risulta essere stata eseguita alcuna attività ricognitiva nei confronti del personale dell’Ente finalizzata al reperimento di dipendenti “opportunamente formati” ed in grado di eseguire gli interventi affidati a ditta esterna.

PER QUANTO PREMESSO
Interrogano il Signor SINDACO DEL COMUNE DI CHIETI su quanto segue:
– sono state effettuate da parte dell’Amministrazione e del Settore competente tutte le attività propedeutiche e ricognitiva finalizzate alla disponibilità di personale interno “ opportunamente formato” ed in grado di eseguire gli interventi affidati a ditta esterna ?
– fino al mese di maggio 2021,come hanno ottemperato il Dirigente del V Settore ed il servizio cimiteriale competente all’effettuazione ed espletamento con ausilio di miniescavatore e personale “opportunamente formato” alle inumazioni ed esumazioni ordinarie che comportano la rimozione del terreno di copertura fossa e ricopertura presso il cimitero comunale eseguiti sin dal passato ?
– il parco mezzi del V Settore è dotato di miniescavatore o mezzo meccanico idoneo alle lavorazioni anzidette ,eseguite dall’Amministrazione direttamente fino al mese di maggio 2021 ?
– quanto è stato speso dal Settore V-Servizio Cimiteriale, a far data dall’anno 2005 sino a maggio 2021 per l’espletamento dei lavori specifici per il quale oggi è necessario affidamento esterno ?
– quale personale e quali mezzi sono stati utilizzati dall’Amministrazione per le lavorazioni anzidette e che oggi vengono esternalizzate, a far data dall’anno 2005 sino a maggio 2021.

Related posts

Di Prinzio: “Il Santissima Immacolata diventi subito Stabilimento Ospedaliero di Chieti”

redazione

Vasto, Fabio Fulco alla rievocazione storica del Toson d’Oro

admin

Il Sole che Resta, nuovo singolo di Diego Ribechini

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy