Cultura e eventi Sport

Calcio a 5, in amichevole Pescara C5 – AcquaeSapone 7-5

Pescara. Prosegue la marcia di avvicinamento all’inizio ufficiale della stagione per il nuovo Pescara C5 targato Fulvio Colini. L’ultimo match nella pre-season è stato tutto abruzzese, con l’AcquaeSapone di mister Antonio Ricci di scena al PalaRigopiano: 7-5 il risultato finale in favore dei biancazzurri in un match vibrante e dai validi contenuti anche agonistici.
Pescara avanti di due reti in avvio di gara, grazie alle prodezze di Ercolessi e Mentasti, l’AcquaeSapone rimonta conMurilo e Bordinon ma deve piegarsi al cecchino infallibile Leo Cuzzolino (doppietta per l’argentino, prima su rigore e poi da tiro libero) e al nuovo arrivato Saad (anche lui da tiro libero) prima dell’intervallo, al quale si è pervenuti, tuttavia, sul punteggio di 5-3 grazie alla sfortunata autorete di Capuozzo(un tiro di Bertoni prende il palo e poi carambola sulla schiena del portiere). Altrettanto emozionante la ripresa, condita da quattro gol: il secondo di giornata perMentasti, la rete dell’ex di Romano e la doppia firma di Bertoni a chiudere i conti.
Si archivia così l’ultima amichevole, un test utile per il Pescara che ha confermato le ottime potenzialità tecniche e la grande volontà nell’applicazione dei dettami di gioco voluti dal tecnico. L’attenzione del club adesso è rivolta al debutto in campionato: sabato prossimo di scena tra le mura amiche, ma senza pubblico presente, ci sarà il Futsal Cisternino dell’ex Luca Leggiero.
Importante nota a margine del match: presente al PalaRigopiano uno dei tecnici più importanti nella storia del futsal italiano, coach Piero Gialli. Una piacevole sorpresa quella compiuta dal pluridecorato tecnico che ha assistito alla sfida abruzzese dal vivo. Queste le parole dell’allenatore che fu il grande artefice dell’epopea BNL nel calcio a 5: “Ho incontrato mister Fulvio in estate e mi aveva invitato a Pescara, sono stato davvero lieto di raccogliere l’invito di un amico. Il Pescara ha tutte le caratteristiche per fare benissimo, nel campionato di quest’anno ci sono 4 squadre più attrezzate delle altre e conterà come si arriverà al momento decisivo della stagione a livello fisico e mentale. Un biancazzurro sul quale puntare? Ci sono tanti campioni, da Cuzzolino, che ha un sinistro fantastico, a Saad, che se sta bene può davvero fare la differenza. E poi c’è Mati Rosa, che già dallo scorso anno ha fatto vedere cose importanti. Io? Voglia di rientrare c’è, finora però non c’è stata l’occasione giusta. Ma sono pronto”
Per quanto riguarda la compagine femminile, guidata da mister Everaldo Segundo, appuntamento domani al PalaRigopiano alle ore 16:00 per la sfida alla Virtus Ciampino. Il debutto in campionato delle ragazze pescaresi ci sarà la settimana prossima: Vanessa e compagne avranno come avversario iniziale il Futsal Woman Rambla, subito dopo la prima trasferta sarà sul campo del Città di Thiene.

Related posts

Il Tour dei Ponti 2019 festeggia il suo decennale

redazione

Pescara conquista la seconda bandiera verde per spiaggia a misura delle famiglie

admin

La Proger verso la trasferta di Bologna. Dimissioni per Falasca

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy