Sport

Ad Atessa la Duilio Run, la tanto attesa ripartenza del podismo per i Lupi d’Abruzzo

Atessa. Lo sport ad Atessa rialza la testa e prova a farlo nel pieno spirito dell’indimenticato Duilio Fornarola con l’omonimo Memorial di podismo su strada abbinato al Trofeo Podistico Città di Atessa.

La gara, in programma giovedì 12 agosto, è conosciuta anche con l’appellativo di “a mmonte e bballe pe le ruelle” identificandosi nel centro storico della città frentana che diventa il polo d’attrazione di tutto il movimento podistico abruzzese appartenente alla Uisp e al Corrilabruzzo.

Il percorso riservato agli agonisti e agli adulti è molto bello tra scalini, discesa e salita tutto sul centro storico (4 giri da circa 2 chilometri cadauno) molto tecnico ma neanche troppo semplice da affrontare. Prevista la passeggiata non competitiva di 4 chilometri ed anche le batterie dei ragazzi su distanze varie (100 – 200 – 400 – 600 – 800 – 1500 – 2000 metri).

Così il presidente dei Lupi d’Abruzzo, Maurizo Orfeo: “La macchina organizzativa va avanti e continuiamo a monitorare la situazione giorno dopo giorno per preparare l’evento nel migliore dei modi e in sicurezza seguendo i protocolli sanitari. Ringraziamo in modo particolare l’amministrazione comunale di Atessa nella persona dell’assessore allo sport Vincenzo Menna, le attività commerciali del territorio di Atessa che ci stanno dando una mano. Due elogi li devo fare al vice presidente del nostro team Massimo Petronio e a tutti gli altri componenti del direttivo che sono indispensabili per far funzionare l’evento senza lasciare nulla al caso”.

È Mario Fornarola, podista e componente del comitato organizzatore, a ricordare i bei momenti condivisi col padre Duilio: “A nome di tutta la famiglia ringraziamo tutti i partecipanti e tutto lo staff dei Lupi d’Abruzzo che tutti gli anni portano avanti il ricordo di mio padre. E proprio da lui che ho iniziato ad appassionarmi di questo sport perché da piccolo ero con lui a vedere le corse in paese. Mio padre faceva il calciatore ed è stato l’allenatore del Casalbordino, uno sportivo a tutto tondo che è stato poi il pioniere dei Lupi d’Abruzzo, appassionandosi anche lui nella corsa podistica. Prima della scomparsa di mio padre avvenuta nel 2014 alla Maratona di Pescara, questa gara ha avuto l’apice alla fine degli anni ottanta con la presenza di Orlando Pizzolato e Salvatore Bettiol. Ancora mi porto dietro quel grande momento d’oro con i grandi campioni del podismo che hanno presenziato ad Atessa”.

Le iscrizioni si possono effettuare sul portale www.timingrun.it o mandando una mail a timingrun@gmail.com entro e non oltre le 22:00 di martedì 16 agosto. Il costo è di 7 euro per la gara competitiva, 5 euro per la passeggiata e 3 euro per i ragazzi.

Related posts

La psicologa nelle scuole calcio: Gladius Pescara all’avanguardia

redazione

Tomasch Calore nuovo giocatore dello Spoltore

redazione

Gran Sasso Trail a Prati di Tivo, seconda edizione col segno più

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy