Cronaca

Condannato per estorsione, la Polizia esegue un ordine di carcerazione di due anni e quattro mesi

Pescara. Gli agenti della Squadra Mobile, hanno eseguito nella giornata di ieri un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara – Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di M.P., 23 anni di Pescara, che deve espiare la pena di 2 anni, 4 mesi e 28 giorni di reclusione, per un cumulo di pene per il reato di estorsione commesso nel 2020. Dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Rebibbia a Roma.

Related posts

Salerno: degrado in via San Giovanni Bosco, strada invasa dai piccioni

redazione

Sparatoria a Pescara, un morto e un ferito grave

redazione

Blasioli (Pd) su Palano: “Buona pensione al comandante, continueremo a lavorare per realizzare il suo sogno di una nuova caserma”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy