Sport

Podismo, conto alla rovescia per la 19°edizione della Notturna Atriana-Trofeo Claudio Baldini

Atri. Venerdì 20 agosto raggiunge quota 19 l’edizione 2021 della Notturna Atriana-Trofeo Claudio Baldini, il tradizionale appuntamento estivo con il podismo su strada ad Atri che negli anni si è ritagliato uno spazio importante nel panorama extra-regionale grazie all’impegno della Hat Atri Polisportiva Gaetano Pallini.

Con partenza alle 19:30 in Piazza Duchi d’Acquaviva, la gara competitiva misura 9 chilometri con 150 metri di dislivello, circuito di tre giri tra le viuzze del borgo, pieno di interessanti attrazioni artistiche, ristori ogni 3 chilometri (area smaltimento rifiuti entro 500 metri dal punto ristoro).

Le gare giovanili (il via alle 16:30) hanno il cuore pulsante presso la Villa Comunale su diverse distanze: 100 metri da 0 a 5 anni, 200 metri per 6-7 anni, 400 metri per 8-9 anni, 600 metri per 10-11 anni, 1000 metri per 12-13 anni e 1500 metri per 14-15 anni.

“Ringrazio di cuore tutti i nostri tesserati – commenta Errico Antonelli, presidente dell’Hat Atri Polisportiva Gaetano Pallini -, sono il punto di forza della nostra associazione. Senza di loro tutto quello che facciamo sarebbe impossibile. Sono davvero encomiabili per l’impegno e la determinazione che ci mettono per la riuscita dei vari eventi che organizziamo. Sarebbe un regalo soprattutto per Gaetano Pallini che ha speso la sua vita a favore dei giovani e della nostra associazione. È stato il nostro fondatore e la guida impareggiabile della nostra attività. Tutti noi della Hat Atri lo vogliamo ricordare con affetto e lo indichiamo come esempio per i ragazzi che decidono di avvicinarsi al mondo dello Sport. Da lassù ci darà la spinta e tutta quella energia affinchè tutto vada per il meglio. Un ringraziamento lo dobbiamo all’amministrazione Comunale che è sempre al nostro fianco per contribuire alla riuscita degli eventi, alla Polizia Municipale, alla Protezione civile, la Croce Rossa e ad ogni singolo cittadino che ci danno l’incoraggiamento per portare a termine questa edizione con le dovute attenzioni sul fronte del contenimento del contagio da Covid-19. Altro nostro partner è l’Avis di Atri perché noi dell’Hat Atri vogliamo cogliere l’occasione per invitare tutti gli sportivi e non a donare, un gesto di solidarietà per la vita”.

Related posts

Presentata la nuova divisa da gioco dell’Esa Italia Chieti

redazione

Coged senza affanni: 3-0 al Volley Group

redazione

La Blueitaly torna a vincere in trasferta

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy