Cultura e eventi

Rosello: presentazione della cartolina filatelica

L’iniziativa rientra tra gli impegni dell’Azienda a favore dei Piccoli Comuni

Chieti. Rosello è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in provincia di Chieti per introdurre ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità.

È in programma domani, mercoledì 8 settembre, in occasione della festa patronale in onore di Maria Santissima delle Grazie, la cerimonia di presentazione della cartolina e dell’annullo filatelico dedicati al piccolo comune abruzzese.

Per l’occasione, Poste Italiane attiverà un servizio filatelico temporaneo, che sarà allestito in Piazza Municipio a Rosello, dalle ore 15.00 alle ore 21.00. All’evento, con accesso regolamentato, parteciperanno, tra gli altri, il sindaco di Rosello, Alessio Monaco, e alcuni rappresentanti locali di Poste Italiane. La cartolina raffigura il Santuario Maria Santissima delle Grazie con la tela della Madonna, mentre l’annullo filatelico riproduce una immagine della Vergine.

“Ringrazio Poste Italiane – commenta il sindaco Monaco – per la grande attenzione mostrata verso il mio comune e in generale verso i Piccoli Comuni, soprattutto negli ultimi anni, non soltanto con l’apertura dell’ufficio postale ma anche con iniziative di questo tipo. Per noi è una nuova tappa che conferma e rinnova questo impegno. Esattamente due anni fa, era il 9 settembre 2019, a Rosello inauguravamo l’ATM Postamat, un servizio di straordinaria utilità per i cittadini e per i turisti. Oggi con la cartolina e l’annullo filatelico abbiamo la possibilità di far conoscere il nostro paese e la nostra vocazione per la Madonna delle Grazie. Spesso in Italia ci lamentiamo per le troppe cose gestite dal pubblico che non funzionano come dovrebbero: credo invece che l’azienda Poste Italiane rappresenti quella parte di Italia che funziona”.

L’iniziativa è parte del programma dei nuovi impegni a favore dei Piccoli Comuni, annunciato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web http://www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

L’evento segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.

Il progetto è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Related posts

Chieti, Leonardo 500 al Tempietto Santa Maria del Tricalle

redazione

Festival Abruzzo dal Vivo, Febbo: “Il grande pianista Stefano Bollani in concerto sulle acque del Lago di Campotosto”

redazione

Pescara, parco centrale: Pescarabici Fiab boccia il progetto di farne un’area parcheggio gestita da privati

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy