Sport

Successo per il Triathlon Città di Giulianova

Giulianova. Il triathlon è senz’altro tra le discipline sportive più spettacolari, non solo per chi lo pratica ma anche per gli spettatori.
Ce n’erano tanti sabato pomeriggio a Giulianova, zona lungomare Zara, per la prima edizione del “Triathlon Città di Giulianova”, complice anche la piacevole giornata di fine estate.
Una sinergia di successo quella allestita dagli organizzatori, un po’ teramani e un po’ giuliesi: la “Teramo Triathlon” del patron Felice Scarnecchia (ex triatleta e allenatore di importanti esponenti della disciplina, nonché organizzatore di diversi eventi negli ultimi anni in diverse zone d’Abruzzo); e poi Luigi Chiodi e Gaetano Grossi dell’ associazione di atletica “Ecologica G”.
Sono stati circa 150 i partecipanti, per questa competizione su distanza olimpica valida per il campionato italiano di società: 1500 metri per il nuoto in mare, 38 chilometri per la bicicletta e 10 chilometri da percorrere correndo, su e giù per il lungomare di Giulianova, con arrivo in zona centrale davanti allo storico palazzo Kursaal.
Nello specifico: la frazione di nuoto ha preso il via nel tratto di mare antistante lo stabilimento “Acquamarina”, con start a gruppi di 5 nuotatori ogni dieci secondi. Il cambio per la frazione di bici è stato fissato nella postazione di piazza Del Mare, dopodiché quattro giri da 10 chilometri sul lungomare, compresi tra i camping a nord e il “Tam Tam”.
Ultima prova, la corsa: tre giri da 3, 3 chilometri sulla ciclabile del lungomare Sud.
I VINCITORI. La gara maschile è stata vinta da Emanuele Settimi (Asd Quelli che lo sport – Piediluco), che ha avuto la meglio in una gara equlibratissima su Luca Pirani (Maiella Triathlon), su Alessio Piccioni (Asd Tricool), Andrea Paradisi (Maiella Triathlon) e Alessio Bellaspica (Briganti d’Abruzzo). I tempi dicono tutto: 1h54’43”, 1h55’02”, 1h55’08”, 1h56’07”, 1h56’36”!
Emanuele Settimi: “Per me lo sport è tutto. Vengo dal nuoto, poi nel corso della mia carriera mi sono trasformato in triatleta cercando di migliorare nelle altre discipline. Complimenti all’organizzazione, davvero fantastica”.
La prova femminile ha subito un ribaltone post gara per alcune decisioni prese dai giudici, che hanno stravolto la classifica nella seconda e terza posizione. Vittoria netta per la romana in forza al Cesena Triathlon, Maria Casciotti. Ha concluso in 2h01’24”, dominando. Seconda, Annalisa Taballione (2h32’38”), terza Maria Luisa Corneli (Asd Tricool Giulianova, 2h36’36”).
Maria Casciotti: “Felice di essere qui in Abruzzo, regione che adoro. Peraltro ho bissato il successo ottenuto al triathlon di Alfedena a fine giugno. Sono in preparazione per altri eventi importanti, la mia stagione è ancora nel pieno.
I COMMENTI. Il sindaco di Giulianova Jwan Costantini ha dichiarato: “La nostra è una città che si presta benissimo a certi eventi. Faremo in modo che questo triathlon cresca, perché riteniamo che abbia le caratteristiche per diventare anche a carattere internazionale”.
Per l’organizzazione, ha parlato Felice Scarnecchia: “Grazie a tutti i collaboratori, dal primo all’ultimo. Per essere una prima edizione, siamo piuttosto soddisfatti. Certo, ora sappiamo dove dover migliorare, ma è stato davvero un ottimo triathlon”.

Related posts

Il nuovo opposto della Connetti.it: Nicole Tellaroli

redazione

Pescara Basket, Davide Pucci sarà il cambio degli esterni

redazione

Andrea Merletti si dimette da dg della Magic Basket Chieti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy