Cronaca

Francavilla, ladri in pasticceria: denunciati dai Carabinieri

Francavilla al Mare. Quando la scorsa notte i carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Chieti e della Questura di Pescara hanno fermato i due fratelli di Nocciano, forse pensavano di trovare un bottino “gustoso”: così non è stato, all’interno dello zaino della loro complice solo tante monete, solo 20 euro.

A nulla sono valsi i tentativi del figlio del titolare dell’esercizio commerciale “Il Capriccio” in Francavilla al Mare di evitare che il terzo complice, ancora all’interno del locale, guadagnasse la fuga. I due fratelli, di 33 e 32 anni, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato e la refurtiva è stata restituita al titolare del negozio.

I due si sono dileguati all’arrivo del pasticciere e del suo amico. Uno a piedi e l’altro in auto, lasciando la complice al suo destino.

Ed è proprio attraverso il numero di targa che sono stati immediatamente rintracciati. Sono in corso accertamenti per identificare la donna che si accompagnava ai due, per lei le ore sono contate.

Related posts

San Salvo, gli auguri agli anziani della Rsa San Vitale

redazione

Montesilvano, consegnato un assegno di 1.500 euro al reparto di Neonatologia di Pescara

redazione

Come la pandemia ha cambiato la medicina estetica: i tre nuovi trend di un settore in crescita

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy