Politica

Il Festival Mediterraneo della Laicità: all’Aurum di Pescara la chiusura del ciclo arte

Pescara. Dopo gli incontri di sabato 18 e 23 settembre l’appuntamento conclusivo con il Ciclo Arte – curato da Simone Ciglia e Giambattista Benedicenti – è per sabato prossimo 7 ottobre presso il Museo d’arte moderna Vittoria Colonna in Via Gramsci 1 a Pescara, piano terra, alle ore 17.30.

Con questo incontro si chiude il ciclo Laicità ARTE e il prossimo appuntamento sarà per le tre giornate centrali del festival mediterraneo della laicità presso l’Aurum di Pescara venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 ottobre 2017.

Seguirà, nei giorni 28 ottobre, 4 e 11 novembre presso il Museo d’arte moderna Vittoria Colonna in via Gramsci, 1, Pescara piano terra alle ore 17.30 il ciclo Laicità CINEMA Ciclo a cura dell’Associazione A.C.M.A.

I filmati audio-video degli incontri sono pubblicati nel canale YouTube del Festival raggiungibile dal sito dell’Associazione www.itinerarilaici.it.

Laicità ARTE sabato 7 ottobre
Giovanbattista Benedicenti L’utopia dell’arte totale da Gropius a oggi
Museo d’arte moderna Vittoria Colonna, Via Gramsci, 1, Pescara, piano terra h. 17.30

Giovanbattista Benedicenti è nato a Pescara nel 1969. Insegna Storia dell’Arte presso il Liceo Classico “D’Annunzio” di Pescara. Dopo la laurea in Lettere a Firenze, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia dell’Arte presso l’Università di Venezia. È autore di varie pubblicazioni sull’arte moderna e contemporanea

INFO www.itinerarilaici.it/decima-edizione-2017/

Laicità ed Arte Interrogativi per interpretare il modo attraverso l’Arte
Che cos’è un’opera d’arte?
Tra l’opinione scettica convinta dell’impossibilità della definizione dell’opera d’arte e quella più incline a ricercare una definizione propria dell’opera d’arte quale è la scelta giusta?
Le opere sono oggetti fisici.
Le opere sono oggetti sociali.
Le opere provocano accidentalmente conoscenza. Le opere provocano necessariamente sentimenti. Le opere fingono di essere persone.

L’Arte con i suoi diversi linguaggi è imprescindibile per leggere la realtà ed ad essa il Festival Mediterraneo della laicità dedica uno spazio significativo. Abbiamo scelto di approfondire il nesso tra laicità ed Arte perché questa è una componente esemplare della cultura, per il suo ruolo di rappresentare, criticare, modificare le forme di vita e le relazioni con il mondo in un rapporto di condivisione.
Arte intesa sia come linguaggio universale, sia come elaborazione simbolica delle libertà personali.
Arte che esplora l’esistente rappresentandolo e criticandolo e di volta in volta offrendone una immagine, attraverso i suoi vari linguaggi, in modo dinamico, provvisorio e spiazzante.
Arte come sinonimo di libertà e pensiero condiviso.

La decima edizione del Festival è preceduta e seguita da tre cicli:
Laicità ARTE EVENTO: https://www.facebook.com/events/115906432482028
Ciclo di Arte a cura di Simone Ciglia e GiovanBattista Benedicenti
16, 23 settembre e 7 ottobre Museo d’arte moderna Vittoria Colonna, Via Gramsci, 1, Pescara piano terra h. 17.30

Laicità MUSICA EVENTO: https://www.facebook.com/events/1760317127594091/
20 ottobre AURUM Sala Francesco Paolo Tosti, Largo Gardone Riviera, Pescara piano terra h. 17.00
Alan DI LIBERATORE – Violoncello

Laicità CINEMA EVENTO: https://www.facebook.com/events/305796813162029/
Ciclo di Cinema a cura dell’Associazione A.C.M.A.
28 ottobre, 4 e 11 novembre Museo d’arte moderna Vittoria Colonna, Via Gramsci, 1, Pescara piano terra h. 17.30

Organizzazione: Associazione Itinerari Laici
Collaborazione Scientifica: LabOnt Maurizio Ferraris
Coordinatrice organizzativa: Silvana Prosperi
Comitato organizzativo: Muni Cytron, Michele Meomartino, Greetje Van der Veer, Paolo Visci
Promozione / Ufficio Stampa: Associazione A.C.M.A. – Valentina Angela Stella

INFO http://www.itinerarilaici.it/

Related posts

Pescara, Comune e Lega del Cane festeggiano uno speciale Carnevale al parco Florida

admin

Udc Abruzzo, il documento della direzione regionale

redazione

Amazon in Val di Sangro, arriva il sì anche dal sindaco di Castel di Sangro Angelo Carusi

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy