Cronaca

Arrestati due ladri in trasferta responsabili di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Pescara. Nella mattinata di ieri, 30 Settembre 2021, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Montesilvano, al termine degli accertamenti di rito, hanno tratto in arresto due soggetti per tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso della nottata, la pattuglia in perlustrazione, ha notato i due mentre tentavano di aprire il portellone anteriore di un furgone posteggiato lungo via Rossi di Montesilvano. Non appena si sono resi conto della presenza dei Carabinieri, si sono dati a precipitosa fuga per le vie del centro a bordo della loro auto, e, dopo un ulteriore tentativo di fuga a piedi, sono stati raggiunti e bloccati dai militari. La perquisizione personale e veicolare eseguita nell’immediatezza ha permesso di rinvenire numerosi attrezzi atti allo scasso, e dagli accertamenti esperiti emergeva che entrambi erano sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, per reati contro il patrimonio. L’udienza di convalida tenutasi nella mattinata di ieri, ha convalidato l’arresto ed ha sottoposto entrambi agli arresti domiciliari.

Related posts

Donazione alla Radiologia senologica di Ortona, targa del Lions Club in ospedale

redazione

San Salvo, assistenza domiciliare: il bilancio delle prime settimane

redazione

Scattano i saldi invernali, Confcommercio Chieti anticipa il trend di quest’anno ed elargisce dei consigli utili agli utenti

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy