Economia

Padovano: “Al via la manutenzione straordinaria alle torri faro del porto di Pescara”

Pescara. “Questa mattina presso l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico di Ancona é stato firmato il contratto e il conseguente avvio dei lavori per la risoluzione della problematica riguardante la manutenzione straordinaria alle torri faro del porto di Pescara”. Lo ha annunciato Riccardo Padovano consigliere dell’Autorità di Sistema Portuale di Ancona che ha come noto competenza per i porti abruzzesi. Erano mesi – ha dichiarato Padovano – che si aspettava con ansia questa decisione necessaria allo scalo portuale del capoluogo adriatico. La ditta aggiudicataria dell’appalto è la Ceisis Spa di Genova, esperta nelle lavorazioni e sistemazione della logistica portuale. In qualità di consigliere dell’Autorità portuale di Ancona voglio esprimere tutta la mia soddisfazione per questa notizia che rende merito alla nostra città. Con orgoglio comunico questa mattina questa notizia alla città che attraverso lavori attesi e non più rinviabili, permetterà alle banchine del porto di Pescara di avere una nuova e migliore luminosità e di brillare di luce fluorescente:

Migliore luce e darà lustro a tutto il comparto banchinale sia della sponda sud che nord.

Stiamo facendo con l’Autorità Portuale un grande lavoro che renderà sempre più funzionale il porto di Pescara che sarà sempre più valorizzato. Sicuramente – conclude Riccardo Padovano – è in atto l’avvio di un Piano Regolatore di sistema che l’Autorità Portuale ha messo in cantiere e così grazie a questo strumento urbanistico ci sarà e cominceremo a vedere un ulteriore sviluppo dell’area medio centrale dell’Adriatico e quindi torneremo a rivedere i nostri due porti di Pescara e Ortona ad essere fondamentali per la logistica trasversale Tirreno-Adriatica”.

Related posts

Padovano: “Regole per rendere le nostre spiagge più sicure”

redazione

Marisa Tiberio è stata rieletta per acclamazione alla guida di Confcommercio Chieti

redazione

Forum Finanza Pescara, chiusa con successo la prima edizione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy