Politica

L’Udc si stringe attorno al candidato sindaco di Adrano Pellegriti: “Inaccettabili le minacce al nostro Carmelo”

Roma. Tutto l’Udc Italia esprime solidarietà a Carmelo Pellegriti, Candidato Sindaco di Adrano, per le gravissime minacce ricevute nei giorni scorsi da parte di due persone, oggi denunciate, che in una chat WhatsApp avrebbero espresso la volontà di minare all’incolumità del Candidato Pellegriti. Le stesse Forze dell’Ordine hanno comunicato al Candidato Sindaco di Adrano quanto successo.

Nella nota congiunta trasmessa, a firma del Segretario Nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa, del Coordinatore Politico dell’Udc in Sicilia, Decio Terrana e del Coordinatore Nazionale dei Giovani Udc, Gero Palermo, si legge:

“Quanto successo ad Adrano è di una gravità assoluta. Sono inaccettabili le minacce ricevute dal nostro Carmelo, a cui riconosciamo da sempre grande coerenza e trasparenza. La competizione politica oggi da troppo spazio ad odio e violenza, spesso alimentati dai Social e da una Comunicazione aggressiva o fuorviante. E riteniamo che anche queste minacce possano derivare da ciò. Non è possibile che ogni giorno si debbano sentire attacchi ai nostri candidati, fake news che coinvolgono i nostri rappresentanti. Ci stringiamo attorno a Carmelo Pellegriti, lo ringraziamo per il grande lavoro che ha fatto ad Adrano, dove l’UdC ha superato il 10% delle preferenze e dove, siamo sicuri, dalla prossima settimana potrà portare avanti da Sindaco della Città”.

Related posts

Terza vasca del Civeta, PD: “Siamo preoccupati per la salute e le tasche dei cittadini”

redazione

Pescara, Liceo Marconi. Pettinari: “A pochi giorni dalla riapertura delle scuole due degli edifici che dovrebbero ospitare gli alunni ancora non sono pronti”

redazione

“Giù le mani dal Parco Sirente-Velino”. Rifondazione aderisce a manifestazione di venerdì

redazione

Leave a Comment