Politica

Chieti, mancato riscontro pubblicazione atti: la Lega alle Autorità in indirizzo

Chieti. Per mancata pubblicazione di atto consigliare relativo a interrogazione con richiesta di risposta in aula ed inevasa richiesta di accesso agli atti il gruppo della Lega Salvini al Comune di Chieti in data odierna ha inoltrato alle Autorità in indirizzo la seguente lettera atta ad evidenziare un perdurare di azioni non conformi al Regolamento Comunale e alle norme sulla trasparenza amministrativa; all’obbligo di pubblicazione di atti ed al diritto di accesso agli atti stesso spettante al Consigliere comunale.

Nella lettera si richiede formalmente l’intervento della Commissione di Controllo e di Garanzia del Comune di Chieti.

Questo è il tersto della lettera: “La presente per evidenziare e denunziare il perdurare di situazioni ed azioni non conformi al Regolamento Comunale e alle norme sulla trasparenza amministrativa; all’obbligo di pubblicazione di atti ed al diritto di accesso agli atti stesso spettante al Consigliere comunale.
Mi riferisco alla mancata pubblicazione sull’Albo Pretorio del Comune di Chieti della risposta in aula al Consiglio Comunale tenutosi il 10.08.2021 relativa alla interrogazione presentata dal sottoscritto capogruppo Consigliare della Lega con oggetto ” Obblighi di verifica dell’Amministrazione Comunale per la fattibilità economica all’Accordo sottoscritto tra Deputazione Teatro Marrucino e Direzione Musei Abruzzesi per Concessioni in uso di porzioni esterne al
Museo della Civitella”.
La grave mancanza di trasparenza è stata più volte segnalata dal sottoscritto sia in sede di Conferenza dei Capigruppo e sia esposta quale “fatto grave” in occasione di successivi Consigli Comunali .
Proprio a seguito della totale inconsistenza e chiarezza nella risposta resa dal Vice Sindaco Paolo De Cesare nel detto Consiglio tenutosi il 10 agosto c.a. ,il sottoscritto ha proceduto ad inoltrare in data 11.08 c.a. ,nel pieno rispetto e nell’esercizio delle proprie funzioni amministrative di controllo, richiesta di accesso a tutti gli atti citati nei quesiti contenuti nella predetta interrogazione e totalmente ignorati nella risposta resa in aula dal delegato dal Sindaco Dott.Diego Ferrara, atti amministrativi detenuti dalla Deputazione Teatro Marrucino .
Da informazioni assunte presso l’Ufficio di Presidenza del Comune di Chieti ho appreso che la richiesta di accesso agli atti è stata regolarmente trasmessa il 19 agosto c.a. alla Deputazione Teatrale e ad oggi non risultano comunicati o trasmessi atti dovuti ,necessari a soddisfare la richiesta di accesso .
Essendo trascorsi ben oltre 60 giorni dal Consiglio Comunale tenuto si il 10 agosto c.a.,il cui esito all’interrogazione avanzata non risulta essere stato pubblicato; nonchè risultano trascorsi 60 giorni dalla richiesta di accesso agli atti presentata l’11.08.2021.
Ritenendo grave e censurabile il perdurare di comportamenti che limitano e negano le funzioni
di verifica e controllo atti da parte del Consigliere scrivente , rimetto la presente ed i relativi allegati a tutte le Autorità in indirizzo oltre che al Presidente della Commissione di Controllo e Garanzia per la trattazione di competenza”.

Related posts

Elezioni comunali Pescara, incontro sulla cultura con Simone D’Angelo

redazione

Il Maestro russo Jurij Alschitz torna a Pescara presso il Centro di Pedagogia e Formazione Teatrale DDT

admin

Debutta a Pescara “Eugenia e le stelle”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy