Cultura e eventi

Al soprano Chiara Tarquini il premio Adriatico 2021 per la Musica

Pescara. Un nuovo riconoscimento per il giovane soprano abruzzese Chiara Tarquini, a cui è stato assegnato il “Premio Adriatico 2021 – un mare che unisce” per la Musica.
Giunto alla terza edizione, il premio è stato istituito dall’associazione culturale “Irdi destinazionearte”, presieduta dal critico d’arte prof. Massimo Pasqualone, con l’obiettivo di riconoscere il merito alle eccellenze che si sono distinte in diversi ambiti nelle varie regioni che si affacciano sull’Adriatico. Per l’Abruzzo, la cui referente è Maria Basile, sono state premiate – oltre alla Tarquini- diverse personalità di spicco nell’arte, nel giornalismo, nella politica, nel teatro, nell’imprenditoria e nello sport.
La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 30 Ottobre, dalle 17, nella particolare location della motonave Zenith presso il porto di Termoli.
Chiara Tarquini, 27enne, è già vincitrice del premio internazionale per la cultura “Città di Firenze” 2019, del premio Pratola e di numerosi concorsi lirici nazionali e internazionali. Ha lavorato in qualità di cantante lirica con grandi nomi del cinema italiano, tra i quali Michele Placido, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Lino Guanciale e Edoardo Siravo. Collabora come solista con varie formazioni cameristiche e orchestrali e annovera una vasta attività concertistica tra l’Italia e l’estero. Tra gli appuntamenti più significativi di quest’anno, la partecipazione al Taobuk Festival di Taormina e al premio nazionale per il libro e la lettura a Chiari (BS), invitata dal Cepell, organo del Ministero della Cultura. La premiazione di sabato è la conclusione di un mese fitto di eventi per il soprano, che l’hanno vista protagonista a Pescara prima all’Auditorium Flaiano (con l’orchestra femminile del Mediterraneo), poi nella cerimonia solenne dei Ciattè e Delfino d’oro all’Aurum e successivamente a Sulmona, al teatro Caniglia, in occasione del 48° Premio Sulmona, affianco a personaggi della cultura quali Vittorio Sgarbi, lo scrittore Remo Rapino e i giornalisti Manuela Moreno e Luciano Fontana. La Tarquini inoltre alterna la sua attività lirica al lavoro di medico USCA presso l’ospedale di Pescara.

Related posts

Pescara, presentata la sesta edizione del Festival La Cultura dei Legami

redazione

Teramo, colletta alimentare Banco di solidarietà

admin

Pescara, “Matta in scena”: tutto pronto per “La Vecchia”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy